Bozzetti di viaggio

Salento settembrino

E’ settembre, il sole si alza con più comodo: è stato mattutino per tutta l’estate, ma ora si attarda e si fa aspettare fin quasi alle 7. E’ domenica, zaini in spalla, caffè caldo in borsa, cornetto e pasticciotto comprati al primo bar per strada: la meta è una spiaggia a ridosso della riserva naturale delle Cesine. Il raduno

La nebbia nasconde un po’ l’intricato garbuglio dei cavi della filotranvia di città, mai attivata, e così la strada verso mare è avvolta da un’aurea di mistero: sarà una giornata calda? Gli odori stantii del centro urbano sono ormai lontani, la macchina profuma di pasticceria e la spiaggia ora si vede dal finestrino dell’auto: un rapido parcheggio senza stress — non c’è più nessuno — e l’asciugamano è steso sulla fresca e umidiccia sabbia settembrina.
Continue reading “Salento settembrino”

Annunci