Gastronomia

La cicorina di campagna, questa sconosciuta

Il mio primo raccolto

Un tempo tradizione di ogni famiglia contadina, le cui donne, armate di una sicura e vasta conoscenza botanica tramandata di generazione in generazione, di busta di plastica e coltello a seghetto, popolavano nel primo pomeriggio le campagne intorno ai paesi salentini, oggigiorno l’arte di raccogliere  le “cicureddhre de campagna” sembra essere sempre più retaggio di pochissimi eletti.

Conservo ancora vivo il ricordo di queste figure femminili nelle campagne, ed ho pensato spesso alla vastità della cultura contadina di cui erano testimoni. E mi chiedo quanti tra noi abbiano la fortuna di potervi ancora attingere. Una mamma, una nonna, una zia. Una vicina di casa. Continua a leggere “La cicorina di campagna, questa sconosciuta”

Annunci