Bibliografia, Personaggi, Storia

Luigi Maggiulli: l’attività di studioso e i suoi scritti di storia-patria.

frontespizio
Frontespizio de "Le Iscrizioni Messapiche", Lecce 1871

Luigi Maggiulli, tralasciando gli scritti minori e preferendo quelli a contenuto storico, ebbe una vasta produzione letteraria che spaziò in tutti i campi di applicazione delle materie storiche. Il suo primo scritto vide la luce nel 1867 col titolo “Necrologia di Giuseppe Ferramosca da Muro” nella quale tracciò la biografia del noto medico cerusico murese che si distinse in Italia per i suoi studi di medicina tra cui uno sul morso della taranta discusso negli “Annali medico-chirurgici” del 1840. 

Sempre nel 1867, Luigi Maggiulli strinse amicizia con Sigismondo Castromediano (1811-1895), patriota e archeologo salentino, fondatore del Museo Archeologico di Lecce. Continua a leggere “Luigi Maggiulli: l’attività di studioso e i suoi scritti di storia-patria.”

Annunci