Arte, Pittura

Anteri tra simboli e cromie

© Mimmo Anteri: Argonauta (Acrilico 140x140)

Mimmo Anteri è nato a di Grottaglie, la città del vino e delle ceramiche, ma vive ed opera a Gallipoli, sul mare e si vede dai soggetti che dipinge; è, insomma, un pittore splendidamente mediterraneo e di estrema raffinatezza formale, un pittore che ha una sua cifra segreta, una grazia, che fa apparire tutto lieve e facile quel che noi vediamo impresso sulla tavola, come avviene quando vediamo un danzatore lieve come una farfalla, forte come un arco teso, che si è spezzato le ossa mille volte in segreto prima di presentarsi al pubblico. Continua a leggere “Anteri tra simboli e cromie”

Annunci
Arte, Fotografia

Arte salentina, Stefano Cacciatore: “Lo stagnino”

Antichi Mestieri "Lo Stagnino" Continua a leggere “Arte salentina, Stefano Cacciatore: “Lo stagnino””

Poesia, Scrittori salentini

Un buco nell’anima

© Mimmo Anteri: Pensiero blu (acrilico su tavola cm 100x100)

Liquida e lucida, sapida e rapida; e tutt’altro che furtiva gli scendeva la lacrima, sfiorandogli l’ala del naso, per poi buttarsi giù, a capofitto, verso il baratro. Continua a leggere “Un buco nell’anima”

Ambiente, Territorio

L’olio di Gallipoli per illuminare, tessere e per fare il sapone

di Antonio Bruno

Scrive il dottore agronomo Attilio Biasco: “Gallipoli, quantunque non avesse un porto, ma una rada mal sicura, protetta soltanto da uno scoglio poiché il porto di Gallipoli fu costruito dopo il 1840 in esecuzione del Decreto Reale 24 luglio 1830, divenne un importante centro d’imbarco degli oli che si riversavano nella città non solo dalla Terra d’Otranto, ma anche dalla parte meridionale della limitrofa terra di Bari”. Continua a leggere “L’olio di Gallipoli per illuminare, tessere e per fare il sapone”

Personaggi, Scrivere il Salento

Daniele Paladini, morte di un eroe salentino

Daniele Paladini

1. Ciao, Daniele.

Ciao, Daniele, io continuo a ricordarti con quel tuo bel viso sereno, quel sorriso tutto salentino, una distesa di fiducia e di speranze  che s’allarga sulla tua faccia buona, anche se sei  morto tre anni fa e nessuno sembra più ricordarsene, a parte i tuoi cari. Continua a leggere “Daniele Paladini, morte di un eroe salentino”

Personaggi, Storia, Territorio

Il Canto di Algimiro Borgia

di Antonio Bruno

La raccolta delle olive

Soprantendi a’ tuoi poderi? E tu porta un taccuino in tasca alla messe, alla vendemmia, alla raccolta delle ulive, sorveglia con un occhio le contadine e segui coll’altro sulla carta il lapis che ne segue il canto. Noi ti parliamo in nome di molti. Tacendo di quelli che han per ora soltanto promesso, ma che manterranno la promessa perchè galantuomini, sono nostri collaboratori effettivi e ci hanno somministrati gran numero di canti. Liborio De Donatis per Casarano1. Continua a leggere “Il Canto di Algimiro Borgia”