Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2011

di Paolo Marzano

Chiesa di San Domenico: particolare

La misteriosa facciata della chiesa di San Domenico a Nardò si continua a rivelare. Nuove ipotesi emergono dalle enigmatiche creature che popolano la facciata della bellissima chiesa. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Copertina del libro

Giovedì 31 marzo, alle ore 18 nell’Aula Magna del Liceo Capece di Maglie, ci sarà la presentazione dell’antologia poetica di Pierluigi Mele “Ho provato a non somigliarti” (Lupo Editore).
(altro…)

Read Full Post »

Le Cesine (Lecce), Gigli di Sant'Antonio (ph. A. Bascià)

(Necessaria) premessa: ogni riferimento a cose, virus, animali, persone, personaggi, situazioni di vita vissuta, epoca storica, nonché a vere e proprie calamità viventi è (probabilmente) casuale. Si dice anzi (ma non ne esistono le prove) che questa storia sia stata rinvenuta su un antico e polveroso manoscritto conservato chissà dove. (altro…)

Read Full Post »

h
© Muro Leccese (zona “Fau”), 2 luglio 1943. Militari italiani impegnati nella bonifica del luogo di impatto del B24-D 42-70475   – Archivio privato Antonio De Pascali

Nel ’43, le fasi preparatorie allo sbarco alleato in Sicilia prevedevano una vasta campagna di bombardamenti aerei sull’Italia meridionale. L’aeronautica statunitense aveva in servizio i micidiali bombardieri B24-D “Liberator” e, in previsione delle operazioni nel Mediterraneo orientale, nello stesso anno spostò dall’Inghilterra a Benina, in Libia, diversi gruppi di bombardieri. La prima missione assegnata ai Liberator prevedeva, per il 2 luglio ’43, il bombardamento dell’aeroporto di Lecce (Galatina) (altro…)

Read Full Post »

di Tommaso Manzillo

Con la battaglia del Volturno e l’ingresso di Garibaldi a Napoli, il re Francesco II fu costretto alla fuga, ma i galatinesi non mostrarono mai grande entusiasmo per questo passaggio reale, perché le radici filo borboniche, nella nostra città, erano ancora molto profonde. (altro…)

Read Full Post »

Don Michele Mocavero, un uomo con una forte personalità e sensibilità umana che si distinse per il suo fervore religioso e l’impegno sociale.
(altro…)

Read Full Post »

SINGOLARE OPERA EDITORIALE DI UN GIUDICE PUGLIESE

1. Non cercare di diventar giudice.

 

La giustizia oggi è malata, la giustizia fa schifo, la giustizia  è ingiusta, ti fa sconfinare nella rabbia o nella rassegnazione,  o, peggio, nell’indifferenza, tanto le cose vanno così e non si possono cambiare.  E invece no. “ Io vi scongiuro di essere indignati”, – diceva Martin Luther King  cercando di scuotere la gente dall’indifferenza, e parlava di un’indignazione morale, l’unica che non fa sconti su nulla e a nessuno, che dà e toglie, riconosce e nega, in nome della giustizia. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: