Recensioni

Il custode delle reliquie di Vittorio L. Perrera


Otranto, Puglia, 1979. A seguito di alcuni ritrovamenti archeologici vengono aperti tre cantieri di scavo che coinvolgono equipes di Università provenienti da varie parti d’Europa.
Mentre nella cittadina fervono i preparativi per la festività degli Ottocento Martiri di Otranto, una scoperta, tenuta segreta per volere delle autorità religiose, innesca il verificarsi di eventi che portano i protagonisti ad avventurarsi lungo gli antichi sentieri già battuti dai pellegrini medioevali e tra rovine dimenticate nei deserti di Terra Santa, seguendo le tracce di una vicenda non ancora conclusa.

Il custode delle reliquie, di cui dialogherà Fernando Cezzi, editore e bizantinista di fama, con l’autore, Vittorio L. Perrera ( eteronimo che Pier Francesco Liguori, cinquantenne antropologo magliese di scuola fiorentina ha adottato per i suoi nuovi lavori di narrativa), verrà presentato sabato 16 luglio presso la libreria “Libri & Musica” alle 20h.

Un momento letterario di grande interesse, una conversazione con l’autore per rivivere le fasi di elaborazione di questo che potremmo definire un “giallo archeologico esoterico”, che unisce all’estrema precisione storica e documentaria una macchina narrativa impeccabile, un intreccio avvincente che permette una fruizione godibilissima.

1 pensiero su “Il custode delle reliquie di Vittorio L. Perrera”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...