Poesie, Scrittori salentini

Primavera dei miei giorni

di Mimina Mighali

trttt

Primavera dei miei giorni

Son perle dorate i campi d’intorno,

il sole giocoso scintilla

tra l’erba bagnata di brina,

un torpore mi avvolge nel sonno.

Lucertole corrono allegre

fra cespugli di more brunite,

gli alberi appena fioriti

accolgono nidi spauriti.

La vita rinasce …

il gelo svanisce d’incanto

ma il tedio rimane

nel mio animo stanco.

Il fruscio delle foglie

nell’aria odorosa d’aprile

mi fa pensare

son sempre qui, a che vale?

I miei giorni silenziosi,

tristi, senza storia,

neppure tu Primavera

sai destare.

1 pensiero su “Primavera dei miei giorni”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...