Poesie, Scrittori salentini

Un tramonto di bimbo

di Lele Mastroleo

scoglio

Un tramonto di bimbo

(tra Maglie ed Otranto)

Mi apparivano le ultime case
e la luna a frantumare
le onde, e le luci incerte
di un posto molto lontano,
e con questo mare di un nero sordo,
a strapiombo nell’universo.

E miliardi di stelle
a guida dell’ultimo pescatore,
ed un bambino su uno scoglio
che crescerà in fretta,
sull’ardua solitudine di un cielo.

Verde di vecchie lucertole,
certo come antichi messaggi
da spedirci tra il nord ed il sud
del nostro esistere….

(Maglie,  febbraio di qualche anno fa)

2 pensieri su “Un tramonto di bimbo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...