Poesie, Scrittori salentini

Sorgo dal sud estremo

di Matteo Maria Orlando

fdsfas
Cesare CUPPONE, “I COLORI DI MAGGIO NEL SALENTO” (olio su tela – 50 x 70)


 

Sorgo dal sud estremo,

dal regno delle querce avviluppate come serpi su se stesse

e dal tronco scavato Continue reading “Sorgo dal sud estremo”

Annunci
Saggio

Brevi considerazioi su M. Foucault, un filosofo attuale


Dall’uomo al vero uomo, la strada passa per l’uomo pazzo.”(M.Foucault)

Questo è un celebre aforisma del filosofo francese che, partendo dalla condizione  dei pazienti dei  manicomi, trattò compiutamente della dignità umana e della sua  libertà, messa in forse dal controllo esercitato dal potere in tutte le sue espressioni. Continue reading “Brevi considerazioi su M. Foucault, un filosofo attuale”

Scrivere il Salento

Ci sono tante Puglie: La luce

Poised
@Gianfranco Budano: Poised

Gli uomini della Puglia

Io – dice Emilio Pasquini, ordinario di Letteratura nella Università di Bologna – ho avuto il privilegio di correggere gli scritti del grande sindacalista di Cerignola, Giuseppe Di Vittorio, di cui han fatto la fiction televisiva qualche tempo fa. Continue reading “Ci sono tante Puglie: La luce”

Poesie, Scrittori salentini, Tradizioni

Quando arriverà il giorno

di Lele Mastroleo

© Pasquale Urso

…quando arriverà il giorno

in cui la Bellezza

verrà a gridarti il disprezzo

ed i nani di Velasquez

ti salteranno al collo

per sgozzare la Fantasia, Continue reading “Quando arriverà il giorno”

Scrivere il Salento

Ci sono tante Puglie: Le città invisibili

©Gianfranco Budano
Lecce: centro storico

Le città invisibili.

La Puglia è luce, apre spazi infiniti, che rappresentano l’oltre, l’invisibile, e la luce si stende su tutto e rabbrividisce come un gran bacio di passione. La Puglia è colore, e noi abbiamo bisogno di capire l’enigma dei colori, abbiamo bisogno di colore per vivere, e il colore è pensiero, è vita, e qui lo troviamo intatto; qui niente è scisso, tutto è complementare in modo spesso violento. Continue reading “Ci sono tante Puglie: Le città invisibili”