Ambiente, Archeologia

L’isola dei conigli a Porto Cesareo: una meraviglia del nostro Salento

di Rossella Pulimeno

isolaconigli
Porto Cesareo, Isola dei Conigli (ph. Paolo Gherardi)

Con i suoi 400 metri di larghezza e i 2,5 km di lunghezza, l’Isola dei Conigli o Isola Grande (per le carte nautiche e militari), è un punto di grande interesse ambientale, un’area protetta di rara bellezza dalla vocazione prettamente turistica. Continua a leggere “L’isola dei conigli a Porto Cesareo: una meraviglia del nostro Salento”

Arte, Scrivere il Salento

Maglie, stile artistico e vicende della statua di Francesca Capece

di Enzo Vella

capece
Maglie, monumento F. Capece (A. Bortone, 1899)



 

La strutturazione urbana del centro di Maglie è caratterizzata da una certa armoniosità e da una sua scenografica gradevolezza che donano una certa imponenza ed altezzosità. Continua a leggere “Maglie, stile artistico e vicende della statua di Francesca Capece”

Antropologia culturale

Pettegolezzi, rumors e malelingue

di Annalisa Mariano

perr
 

Che abbia origine sulle panchine di una piazza, in spiaggia sotto l’ombrellone, dal parrucchiere o durante un caffè a casa di amici, il pettegolezzo riporta a qualcosa di negativo, Continua a leggere “Pettegolezzi, rumors e malelingue”

Scrittori salentini

Il concetto di uguaglianza nei secoli

Nel suo scritto “Utopia”, Tommaso Moro espone il suo concetto di uguaglianza che si rivelerà un po’ ingenuo, un po’ malinconico, certamente irrealizzabile. Continua a leggere “Il concetto di uguaglianza nei secoli”
Arte, Pittura, Recensioni

Opere di Cesare Cuppone, artista salentino

ffff
TRULLI SALENTINI – olio su tavola spatola 80 x 90

Cesare Cuppone è un pittore figurativo che predilige la tecnica ad olio.  Autodidatta è nato 59 anni fa a Neviano (Le) dove tuttora vive e lavora. L’esplosione del colore e la vivacità delle tinte caratterizzano le opere di Cesare Cuppone Continua a leggere “Opere di Cesare Cuppone, artista salentino”

Personaggi, Poesie, Scrittori salentini

La magìa della poesia di Pippi Greco

di Fausto Melissano

dechirico
Giorgio De Chirico, “Il poeta e la sua Musa” (1921)

Continuo ad essere rapito dalla poesia di Pippi. Pippi è solo Pippi Greco, poeta anche nelle bustine a fisarmonica, poeta dalla forte sobrietà, poeta dalla semplicità solo apparente, dalla prospettiva mai banale dei suoi versi. Continua a leggere “La magìa della poesia di Pippi Greco”

Arte, Territorio

Maglie: un monumento alla volontà di fare e di imparare

di Antonio Giannuzzi

arti
Maglie, Statua degli Artigiani (Alfredo Refolo, 2012)

 

Fu la Commissione Consiliare del Territorio che nel luglio 2004, sindaco Chirilli, che aveva espresso la volontà di rappresentare e valorizzare quello che era stato l’artigianato locale, immaginando un monumento Continua a leggere “Maglie: un monumento alla volontà di fare e di imparare”

Cultura salentina

L’Uomo, la filosofia, Nietzche

Friedrich Nietzsche

La comparsa dell’uomo sulla terra e la sua evoluzione non sono paragonabili a nessun  altro evento noto nella storia dell’universo. Neanche lo scoppio iniziale, il famoso Big bang, da cui ha avuto origine il tutto, possiede Continua a leggere “L’Uomo, la filosofia, Nietzche”

Ambiente, Cronaca locale, Eventi, Scrivere il Salento, Territorio

Dopo un’estate dal caldo … mitologico

di Luca Portaluri

dddasd
 

Scrivo dopo le sfibranti ondate di calore della stagione estiva. Ciò che scrivo, pertanto, sarà certamente condizionato da quel caldo e dalle temporaneamente accaldate, o meglio surriscaldate, e ridotte (fate voi) capacità mentali. Continua a leggere “Dopo un’estate dal caldo … mitologico”

Poesie, Scrittori salentini

La finestra chiusa

di Katia Giannotta

Alessandro Pagani: Untitled, (olio su tela 115x95cm)

L’insegna luminosa della vecchia trattoria si accendeva e spegneva e Carla si accorse che anche gli ultimi dieci anni della sua vita erano stati una breve ed intensa intermittenza. Continua a leggere “La finestra chiusa”