Antropologia culturale, Saggio

Dall’America opulenta una voce critica: le teorie di Chomsky ci inducono ad essere fruitori non passivi dell’informazione

di Luca Portaluri

 

inform
“Scusate non mi lego a questa schiera, io morrò pecora nera!”

Noam Chomsky è un linguista americano, filosofo, ed un grande esperto di comunicazione. Ha sviluppato alcuni egregi pensieri riguardanti la linguistica teorica ed è fondatore della grammatica generativa, teoria caratterizzata dalla ricerca delle strutture innate del linguaggio naturale, che poi è l’elemento distintivo dell’uomo come specie animale. Continua a leggere “Dall’America opulenta una voce critica: le teorie di Chomsky ci inducono ad essere fruitori non passivi dell’informazione”