Arte, Personaggi

“… e li pansieri ddiventane parole …”: poesia e musica di Mino De Santis.

afasadf
Mino De Santis – Teatro Paisiello – Lecce

 

Freddo. Un freddo nebbioso e pungente. Il tavolino di un caffè, musica di sottofondo, rumore di posateria che fa da tappeto, voci che si sciolgono in un brusio morbido, tiepido di incontri. Continua a leggere ““… e li pansieri ddiventane parole …”: poesia e musica di Mino De Santis.”

Storia

I martiri galatei del 1480

di Francesco Potenza

L'assedio di Belgrado del 1456
L’assedio di Belgrado del 1456 (da Wikipedia)

Da qualche anno mi balenava nella mente cosa volesse indicare il toponimo Martiri che designa la località a ridosso dell’abitato galatonese in direzione est (per intenderci in direzione del feudo Tabelle – Galatina – Otranto). A farmi ritornare a ragionare sull’etimo è stata la pubblicazione dell’opuscolo dell’amico compianto avvocato Fernando Maglio, che nel 2008 diede alla stampa “Un po’ di Paese mio. La scuola dei sapienti di Galatone nella Japigia (motti e proverbi)”. Continua a leggere “I martiri galatei del 1480”

Arte

Nicola Cesari e l’informale mistico

Nicola CesariNicola Cesari, pittore di Maglie, porta voragini del sogno, del ricordo, del desidero, porta l’abisso nei suoi quadri. Suo professore all’istituto d’arte G. Pellegrino fu Vittorio Bodini, un genio pieno di orgoglio e di noia, pieno di vertigini ancora oggi poco compreso, un poeta scuro e duro che si vede fino in fondo al cuore, uno imparagonabile, incomunicabile, assurdo, condannato a giustificare le sue fughe e i suoi abissi. Un incontro che sarà fondamentale per la cultura artistica del giovane allievo.

Continua a leggere “Nicola Cesari e l’informale mistico”

Opinioni

Donne nel mirino, diciamo basta alla violenza sulle donne e al femminicidio

di Valentina Presicce

Marco Benfial:  Martirio di S. Agnese (1750) - Roma, Chiesa della Ss. Trinità degli Spagnoli
Marco Benfial: Martirio di S. Agnese (1750) – Roma, Chiesa della Ss. Trinità degli Spagnoli

 

Lucia, Carmela, Melania, Roberta, Alessia, Francesca, Sabrina … semplicemente … donne!!

Cento vittime nel 2012, una donna uccisa ogni tre giorni.

I dati, allarmanti, arrivano dalle statistiche e sono ormai quasi quotidianamente confermati dalla cronaca nera. Sempre più donne subiscono violenza di ogni tipo, e sempre più donne hanno paura di denunciare. Le motivazioni di questa resistenza non sempre appaiono comprensibili Continua a leggere “Donne nel mirino, diciamo basta alla violenza sulle donne e al femminicidio”

Racconti, Scrittori salentini

Il poco è già molto a chi non ha che il poco

di Luca Portaluri

Giacomo Ceruti detto Pitocchetto: Mendicanti davanti al paese (olio su tela)
Giacomo Ceruti detto Pitocchetto: Mendicanti davanti al paese (olio su tela)

Era solita starsene in disparte, come tutti gli altri barboni del quartiere. Atomi destinati a rimanere tali, senza il barlume di un contatto affettuoso degno di chiamarsi cosi. Puzzava più dei bidoni dell’immondizia vicino ai quali dormiva. Come tutti gli altri, del resto, quelli che speravano in qualche avanzo di cibo, la sera, quando spesso si rischia di impazzire per la fame, si diventa nervosi e si beve, Continua a leggere “Il poco è già molto a chi non ha che il poco”

Poesie, Scrittori salentini

Le porte del nulla

Lucia Sandroni: E dolcemente ondeggiare nel rosso tramonto - (olio su tela 50x70 tecnica a spatola)
Lucia Sandroni: E dolcemente ondeggiare nel rosso tramonto – (olio su tela 50×70 tecnica a spatola)
 
 Ecco, è l’alba: un rosso d’autore,
ma al tramonto m’assale il terrore Continua a leggere “Le porte del nulla”