Saggio, Storia

Antonio de Ferrariis, un antropologo ante litteram del XVI secolo

Il tarantismo nel “De situ Japigiae”

di Riccardo Viganò

dadasd

Al Galateo non sfugge l’osservazione del fenomeno del tarantismo che egli definisce una vera e propria “calamità” per il popolo salentino il quale è vittima di «una specie di ragno pericolosissima». Continua a leggere “Antonio de Ferrariis, un antropologo ante litteram del XVI secolo”