Saggio

Il “Don Chisciotte”

Gustave Doré: Don Quijote de La Mancha and Sancho Panza, 1863 (da Wikipedia)

Il “Don Chisciotte” di Cervantes nasce come critica alla mania invalsa alla fine del ‘500 in Europa e soprattutto in Spagna di immergersi nella lettura dei romanzi cavallereschi importati dalla Francia. Il fenomeno dei “Lettori impazziti” veniva così sottolineata da Cervantes che, inventandosi questo strano personaggio, voleva appunto fare uno spaccato della società del tempo. Continua a leggere “Il “Don Chisciotte””