Antropologia culturale, Archeologia, Arte, Mitologia, Storia

Terra d’Otranto e la pietra magica di Abrasax

abrasax
Verso e recto di un talismano d’epoca ellenistica con il dio Abrasax e la scritta “Iao Abrasax Sabaoth”

Alle pietre preziose i popoli di tutti i tempi e di tutte le culture hanno spesso attribuito virtù prodigiose. Nelle epoche più antiche, difatti, esse erano incastonate per ottenere amuleti i quali, a loro volta, costituivano parte integrante dell’abbigliamento. L’amuleto aveva la capacità di attirare o di custodire una speciale energia divina la quale, all’occasione, avrebbe protetto chi di esso ne deteneva l’uso. La funzione principale riconosciuta ai talismani era, pertanto, quella di propiziare ogni forma di bene come la fortuna e l’integrità fisica e, al contempo, evitare gli attacchi del male come la malattia e la povertà. Continua a leggere “Terra d’Otranto e la pietra magica di Abrasax”