Poesia

Il nostro amore senza storia

di Nella Piccinno Marassi

© Mimmo Anteri: Trafittura (acrilico su tavola, cm 85x85)
© Mimmo Anteri: Trafittura (acrilico su tavola, cm 85×85)

Il nostro amore senza storia
ma dalla storia corroso e dilaniato
sempre adornato di drappi polverosi
diafano e spento, una fontana muta.
Un amore che quando c’era il sole
per non scaldarsi chiudeva le finestre
e al passaggio d’un gabbiano in volo
si serrava forte gli occhi con le mani.
Un amore che amore non è stato
se è vissuto e morto senza vedere il cielo.

//

//

Annunci
Contrassegnato da tag

Un pensiero riguardo “Il nostro amore senza storia”

  1. Proust ha auspicato processi di iniziazione ed educazione alla poesia : si va dai testi più facili a testi progressivamente più difficili ( e qualche accenno in tal senso ho già pubblicato in merito a “Sotto al pitosforo” di Lorenzo De Donno). Tanto per rimanere in Italia , si provi a leggere, per esempio, il Pascoli di “Romagna”, poi il Carducci di “Su i campi di Marengo”, poi ancora il Saba di “Trieste” per approdare al Montale di “Dora Markus”. Una volta che il gusto si sia evoluto, si apprezzerà con più consapevolezza i versi semplici, ma quelli di una Grande semplicità, quella che nasce da un particolare stato di grazia. Saba ha scritto :” …la rima fiore/amore,/ la più antica difficile del mondo.”. Sembra un paradosso , ma è difficile comporre una poesia Bella con parole che sembrano facili…Ebbene , Nella Piccinno ha un vero talento nel far assurgere la Semplicità al rango di Bellezza pura. Ad una superficiale lettura dei suoi testi si può cadere nell’errore di considerarli carichi di barocca ed elementare liricità : nulla di più sbagliato. La Nostra ha il dono di una chiarezza linguistica, di una limpidezza lirica che danno ai suoi componimenti una efficace verginità semantica che non ha bisogno di scolpire michelangiolisticamente le strutture verbali per raggiungere, suggestionandola, l’empatia del lettore.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...