Poesia, Poesie, Scrittori salentini

Non è un’allucinazione

di Tebe Toma

specc
Alberto SUGHI, “Specchio, lo” – (1963), Olio e carboncino su tela

Non hai bisogno di fumare

per avere gli occhi lucidi.

Pensa al polipo

sbattuto sullo scoglio,

al gallo sgozzato,

al cavallo sparato,

o se proprio vuoi farti male

pensa all’ asino bendato

in balìa dell’incoscienza.

Tranquillo,

non è un’allucinazione:

è vero quello specchio,

è vero quel vuoto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...