Poesia, Poesie, Scrittori salentini

Succhi sonno

di Tebe Toma

rtui
Silvano E. CORNEO, “Donna con velo bianco” – olio su tela

Succhi sonno
dalle mie orbite
come
siringa ingorda.
Esanime
sul giaciglio,
sono fachiro
trafitto in ogni dove
dalla tua assenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...