Archeologia, Architettura, Saggio, Storia

Piccola guida alla storia di Tabelle: origini e archeologia di un feudo neretino (ultima parte)

di Riccardo Viganò

 

tttry
Galatone, stato attuale dell’antico sito di Tabelle

5. Le Masserie

Masseria Monacelle o Monacèddhe

Conosciuta, in alcuni documenti e nella memoria di pochi anziani, anche col nome di Santu Nicolicchiu, l’attuale struttura è una piccola parte dell’originario complesso della masseria, ormai fatiscente, scampato alla furia edificatoria che tra le quali distrusse il cimitero e le ultime evidenze della chiesa di S Nicola di Mira. di questo monumento rimane solo il piccolo nucleo centrale ed un arco ad ogiva. Con un estensione di un ettaro fu edificata su un pendio del canale dell’asso, circondata e chiusa un ormai raro muro a secco aggettante, chiamato “paralupi”. Vi è una cavità artificiale profonda, adibita probabilmente, a stalla per gli armenti, data la totale assenza di tali strutture in superficie. Poco distante vi è un altro ipogeo, probabilmente adibito alla tesso uso della precedente, fu segnalato dall’Archeoclub essa mostrava un ambiente campaniforme con una rampa d’accesso, attualmente distrutto. La copertura della cavità artificiale doveva essere a grossi blocchi, di tipologia vicina a quelle delle cisterne di quel periodo.

Continua a leggere “Piccola guida alla storia di Tabelle: origini e archeologia di un feudo neretino (ultima parte)”