Poesia, Poesie

Melica

di Alfredo Zumini

Foto di Mauro Minutello

melata bocca
pendolare
e labbra morgane Continua a leggere “Melica”

Annunci
Cultura salentina, Scrittori salentini

Una fermata in più

di Daniela De Pascalis

Edward Hopper, Cape Cod Morning, 1950, oil on canvas, Smithsonian American Art Museum, Gift of the Sara Roby Foundation

Serve il giorno dei muscoli tesi, per ricordarsi di una carezza che aspetta sempre di esserci. Per sapersi docili. Continua a leggere “Una fermata in più”

cultura meridionale, Racconti

Angeli caduci domus

di Bruno Marchi

 

Gianfranco Budano: Campagna salentina

Lentamente salivo quella scala così antica, rassicurante. Dalla ringhiera, nell’attesa di me, Delia mi parlava del traffico all’incrocio e del parcheggio impossibile.

Il palazzo stava, al perfetto centro del secondo corso. Continua a leggere “Angeli caduci domus”

Scrittori salentini

Barchette

di Cesare Minutello (poesia) e Lorenzo De Donno (prosa)

Lorenzo De Donno: Barchette

Durante uno dei loro soliti colloqui, i due autori si sono accorti di aver scritto il primo una poesia e l’altro una prosa con lo stesso titolo e sullo stesso tema. Decidere di pubblicare entrambi i lavori in forma unica è stata decisione immediatamente condivisa.

 

barbarie tutto lì davanti

e anche altrove

è questo che accade

e il settimo cielo Continua a leggere “Barchette”

cultura meridionale, Cultura salentina

La cialledda di Mammà

di Elena Tamborrino

G. Diso, Paesaggio del Salento, olio su cartone telato, 2018

Ho una fotografia in bianco e nero impressa nella mente, la ricordo e provo a descriverla a memoria. Si vede il piazzale di Villa Elena ad Abbella, sotto si stende Fasano e sull’orizzonte c’è il mare, perché la giornata è limpida e si vede fino a lontanissimo; ci sono le sorelle di mia madre, zia Leo e zia Mara, pronta a uscire, la borsa di cuoio a tracolla, forse qualcuno la stava aspettando, e poi mia madre con Sergio che era piccolo in braccio, infine nonna Elena, anzi Mammà, come la chiamavano i figli e come anche noi nipoti avevamo imparato a identificarla. Continua a leggere “La cialledda di Mammà”