Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Alba alla Palascia

Foto di Stefano Cacciatore: Faro della Palascia di notte

di Cosimo Renna

Sento giungere
dal vicino Oriente
l’odore della cannella
e dei chiodi di garofano
appena pestati
nei mortai di pietra.

L’alba tra i colori
mai uguali
spolvera di quella terra
musiche e sapori
che piano piano
spengono la lanterna
del mio faro.

La mia anima si impasta
di tanta bellezza
e al cuore
sussurra nenie antiche
cantate dalle ninfe
che abitano il mare.

Lento il fascio di luce
di questa torre
d’amore e di speranza
passa la mano al giorno
ed io ti sento
ancor più forte
dentro di me
tra i chiodi di garofano
e la cannella.

12 agosto 2019

Un pensiero riguardo “Alba alla Palascia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...