Poesia

Non oggi

di Giusy Agrosì

G. Diso, “Ultime luci nel Salento “, olio su cartoncino, 2020

Attendo fiori
Che non fioriranno
O forse si
Ma non li vedrò
Ne serbero’ il ricordo
Di altre primavere

Nella clessidra
La sabbia scende trasparente
All’infinito
Il tempo non si conta
Rintocchi balbuzienti
Sui muri silenziosi

Timidi desideri
Azzoppati dalla ragione
Forzata prigione
D’ogni anelito
Di passi sempre uguali

Letture di vecchi alfabeti
Parole nuove e vecchie
Le mie
E quelle altrui

Pagine già note
Di anime volate
Di anime restate
E fame di umanità
E di ribellione

S’acquietano i pensieri
Nel ricordo
Saremo stati
Lo siamo
Lo saremo
Futuro e poi passato
All’incontrario

Non oggi
Io non vivo
Rammendo solo attimi d’eterno
Cercandomi d’intorno
Nelle presenze discrete
Che mi tengono per mano
A carezzare l’inquietudine.

Un pensiero riguardo “Non oggi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...