Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Scusa

di Mauro Minutello

Scusa
per le volte
che non ho guardato
i tuoi occhi.
Scusa
se nei giorni
vissuti in silenzio
sono stato fragile.
Scusa
per le volte
che non mi hai
creduto.
Scusa
se il mio mare
vive solo
l’inverno.
Scusa
se non so dire
quello che provo
nei giorni senza te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...