Cultura salentina

Lamento in morte degli Ulivi

di Alessio Stefano

Senza immaginare che le sue parole si sarebbero un giorno malauguratamente avverate, il pittore Vincenzo Ciardo scriveva sulla rivista “L’Albero” diretta da Girolamo Comi: “Senza l’ulivo il paesaggio salentino non avrebbe senso, sarebbe una pietraia desolata, irta di pali telegrafici, perché è l’ulivo che gli dà un volto particolare, inserendosi nelle totalità del grigio dei sassi, del rosso del terreno, del bianco calcinato delle case” . Continua a leggere “Lamento in morte degli Ulivi”