Poesie, Scrittori salentini

Ti regalo le foglie sconfitte del mio cuore…

di Leo Luceri

In Grecia, per i 200 anni dalla rivoluzione contro i turchi che portò all’indipendenza del paese così a lungo desiderata, si sono svolti festeggiamenti particolarmente sentiti.  Per rendere omaggio a questo paese a noi così vicino e, soprattutto nei paesi della Grecìa, sentito come seconda patria, dedico alcuni versi ispirati all’Erotòkritos, il grande romanzo amoroso-cavalleresco dell’inizio del XVII secolo. Sono in greco, in griko e in italiano:

 

Σου δίνω της καρδιάς μου τα φύλλα ηττημένα

κάντα Αρεθούσα μου γλυκιά ροδοπέταλα για σενα

ή ψίχουλα μικρά για πουλιά ερωτευμένα

μα μια στιγμή κράτα τα στα χέρια σου αγαπημένα

να νιοιώσουν λίγη ευτυχία μία φορά τα καημένα

 

Su dìo ta fiddha mu ‘zzippamena tis kardìa

kame fiddha rodu ja ‘sena Aretusa mu kalanta

oi muddhìkula jâ pikulacia pu diavennun’

ma piàetta sta cheria su ka glicea ‘ne panta

na fserun’ pos ene ta ftechuddha e alocharìa

 

Ti regalo le foglie sconfitte del mio cuore

fanne petali di rosa per te mia dolce Aretusa

oppure briciole se vuoi per gli uccelli in amore

ma tienile tra le tue mani adorate un momento

che sentano una volta la felicità lì racchiusa

 

 

(grazie a Sofia Giannoulaper l’aiuto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...