Recensioni

Una nota su Tra parentesi di David Jones

di Cesare Minutello

Tra parentesi eBook: Jones, David, Pedone, Fabio: Amazon.it: Kindle StoreSe allo scoppio della prima guerra mondiale, come ci ricorda Fabio Pedone nell’introduzione a “Tra parentesi”, alcuni fra gli autori che hanno saputo far calare il sipario sull’ottocento aprendo nuovi palcoscenici e territori alla letteratura si trovavano lontani dal tuonare del conflitto (T.S. Eliot era a Oxford, Pound a Londra e Joyce da Trieste si spostava nella neutra Svizzera), uno dei pochi modernisti fuori dai canoni fino ad allora frequentati che invece calpestava l’orrore, il fango, il sangue nelle trincee tra le bombe, le urla, le attese, i silenzi, le speranze, le miserie e la solidarietà, nel bel mezzo di violenza ed umanità, è proprio David Jones.

“Attraverso la calma assoluta della terra di nessuno arrivava comunque qualche cinguettio. Trovò il bosco, così vicino visualmente eppure interdetto ai piedi da un grande avvallamento immobile, un paesaggio che in qualche modo gli avrebbe dominato la mente, con forza. Ai boschi di tutto il mondo è data questa potenza – smuoverci le viscere.

Ai boschetti sempre vengono gli uomini sia per le loro gioie sia per la loro rovina. Vengono a piede leggero con tranquillità di cuore e liberi da scuola; camminano su una vacanza di foglie con amati e amici; vengono perplessi con i primi amori – per calpestare l’intrico scorati, colpendo – ferendo il verde.”

“Ampi prati si estendevano piatti, lontano di qua e di là, a perdita d’occhio, non più interrotti da barriere né dotati di protezioni. Ai loro occhi era una grande grazia quella distesa, bevvero gioiosi la sua libertà visiva, ed erano inclini a indugiare prima di cader giù uno dopo l’altro…”

 

-da”Tra parentesi”, traduzione di Fabio Pedone, Mondadori, Milano, 2018-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...