Poesie, Scrittori salentini

La conta delle sedie / Avanzi

di Pina Petracca

Mark Rothko Blue Green and Brown

In ogni verso

mi porto coi passi

tra le stanze

che furono di sole .

Qui mi tocca oggi

un transito sulle ulcere

a contare i millimetri di fiato

in torsioni muscolari

tra corpi e cuori discendenti.

E i muri d’infanzia

si fanno abaco

nella conta delle sedie.

E la strada

conta uguale misura.

E il paese .

E il mio cuore

ha densità di vuoti

fuori scala.

(La conta delle sedie) 06/07/2021 h. 23,05

 

*******

Siamo avanzi,

crisalidi inesplose,

cenci di carne

in arterie di rovi.

Lieti di marcire

di qua del muro

dove issiamo bandiere

al vento a favore.

Siamo avanzi

in avanti

alla fine.  

( “Avanzi” ) 13/07/2021 h. 9,44

 

 

1 pensiero su “La conta delle sedie / Avanzi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...