Poesie, Scrittori salentini

…scivola…

di Titti De Simeis

G. Diso, “ Ultime luci d’autunno “, olio su cartone telato, 2016

“… scivola. Un pensiero dietro l’altro e scivola ogni inciampo. Assaporo frescure, coloro il sonno di stanze piene e fuochi accesi, di terrazze e rosso di calici. Notti, chiacchiere e braci tiepide, parole trapunte e spunti di molliche sfamano la mia fantasia. Tra le dita odore di terra e menta, spezie dolci, sale e miele. Lunghe maniche e vento di mare, poi, si spiega l’alba …”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...