Poesie, Scrittori salentini

…le righe vanno infrante…

di Titti De Simeis

Pasquale Urso: “La quercia vallonea”

“… le righe vanno infrante, sbriciolate, sgrammaticate: tra le parole c’è l’infinitezza dei silenzi, del non detto che impazza di vita, Continua a leggere “…le righe vanno infrante…”