Poesie, Scrittori salentini

Verrà la primavera…

di Marcello Buttazzo

 

Salvatore Leone, olio su tela

 

Verrà la primavera

e il tuo viso d’albicocca

indorerà i prati.

Verrà il tempo del susino.

Nella quiete vespertina

misureremo i passi

e leggeremo versi

di Campana, di Toma, di Ruggeri.

Verrà il tempo del ciliegio

d’un trascorso aprile

quando indugeremo gai

senza quest’ansietà nel petto.

Torneranno le stelle assorte

accese con pudore

nella tua notte

di indocile fanciulla.

Luce

di fulgenti falò,

i tuoi occhi.

Torneranno

i tuoi occhi

spersi negli spazi siderei

a illuminare

le impavide albe lontane.

 

-(Dalla raccolta “Verranno rondini fanciulle”, i Quaderni del Bardo edizioni, 2018)-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...