Poesie, Scrittori salentini

Maje (Maglie)

di Clemente Valacca (1870/1926)

 

E. De Donno, Maglie, acquerello n. 9 (2007)

 

Maje se stenne sutta a la funnina
Tutta ianca e nc’è ntornu l’ulivetu;
lu campanaru a l’aria alabastrina
spicca; luce la cocula; de retu
comparisce la chioppa verdulina
Continua a leggere “Maje (Maglie)”

Pubblicità