Poesie, Scrittori salentini

Ricordi

di Lele Mastroleo

…se avessi tempo vi porterei sugli scogli,

in un mattino di forse estate, a piedi nudi

sulle rive ventose di una pianura di sale,

a giocare con le ombre di sassi lanciati,

tra le lucertole e le spine di una mora;

 

Continua a leggere “Ricordi”
Pubblicità