Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Arte’ Category

Palore

di Franco Melissano

 

© Giuseppe Diso: Copia di Figura (olio su tela, cm 60×100, 2010)

Addhu penzi ca vai cu ‘ste vuci?

Francu, dimme, cce bbè ca te rimane?

Lu sule va sse nguccia quandu è mmane,

cu lle palore nun pporti e nun nduci. (altro…)

Read Full Post »

di Pierluigi Camboa

Giuseppe de Nittis: Figura di donna

Abbracci e racconti
Intrecciati nel vento,
Arroccati nel canto
Corrucciato dei vinti.
Fra tre astucci d’amianto (altro…)

Read Full Post »

Non garriscono più

di Giuseppe Santoro

Leonid Pasternak, ‘The passion of creation’

Non garriscono più le
mie rondini
silenziosamente pochi
rari sparuti stormi (altro…)

Read Full Post »

di Laura Rotella

Henri-Eugène Le Sidaner, La rue de l’eglise Villefranche sur mer, 1928

Avvampava,
come oggi,
il sole
e rabbioso
ballava (altro…)

Read Full Post »

Aleksandr Dejneka, Le poesie di Majakovskij, 1955 – olio su tela, cm 130×200

Mio unico grande amore, quando ti giungerà questa lettera io non sarò più su questa terra. Non restare sorpresa dalla grafia molto diversa dalla mia: è quella del dottor Oleg Ivanov, che si è prestato a trascrivere questi miei pensieri, nati in un terribile contesto di guerra e di dolore. Sono stato investito in pieno dalle schegge di un colpo di mortaio dell’armata napoleonica e sto cercando di resistere alla morte il tempo necessario per farti sapere quanto ti amo. (altro…)

Read Full Post »

di Maria Cezza

Pasquale Urso: Colori e sapori (olio su tela)

Quanto ne possa
ancora contenere,
quanto. (altro…)

Read Full Post »

di Lucio Causo


 

Nel 1938 il dott. Cesare Vergine, medico-soldato di Tuglie, riunì i reduci, combattenti, mutilati, madri e vedove della Grande Guerra per progettare la costruzione della chiesa di Montegrappa sulla collina di Tuglie (Lecce). La chiesa a forma di sacello fu costruita nel 1940 senza il campanile dall’impresa De Salve Vincenzo. Il campanile, su progetto del geom. Ernesto Gatto, fu costruito, dal 1951 al 1953, dall’impresa Toma Elio fu Pietro ed inaugurato nell’agosto del 1954. La chiesa fu definita Santuario di Montegrappa, per le finalità storiche e religiose che rappresentava, nel Bollettino Ufficiale della Diocesi di Nardò nel Novembre del 1953.

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: