Cronaca locale

Ulissi, Viaggio nelle odissee metropolitane, a Lecce

di Paolo Rausa

Che sia chiaro, noi di Cultura Salentina non crediamo nelle tradizioni del Natale quando disgiunte dalla solidarietà verso chi sta peggio di noi, verso chi soffre. E’ per questo motivo che spesso al di là delle diffusissime note sulle tradizioni natalizie preferiamo dare spazio a notizie o riflessioni su quello che dovrebbe essere il vero significato del Natale, come questa storia che ci propone Paolo Rausa (n.d.r.).

Partita la gara di solidarietà per i coniugi sfrattati di Lecce, Iolanda e Ugo Mennuni, che da oltre un mese vivono in un furgoncino e hanno trascorso anche il Natale in strada, visto che il Comune, Palazzo Carafa, di Lecce non ha trovato loro una casa. Continua a leggere “Ulissi, Viaggio nelle odissee metropolitane, a Lecce”

Cronaca locale, Storia

La tempesta perfetta: una storia di mare del 1697

di Riccardo Viganò

tartana
Tartana, 1791, incisione di Y. le Gouaz su disegno di D. Lescallier, da Traité pratique du Gréement des vaisseaux et autres batiments de mer: ouvrage publié par ordre du ROI, pour l’instruction des Elèves de la Marine … par D. Lescallier … Paris, 1791. 

La notte del 13 febbraio dell’anno 1697 al largo di porto Cesario, allora ricadente nella terra di Nardò, si scatenò una potente tempesta marina accompagnata anche da forti grandinate. I testimoni del catastrofico evento non esitarono ad affermare che tale bufera «pareva il giudizio universale» e «pareva sobbissare il mondo». Continua a leggere “La tempesta perfetta: una storia di mare del 1697”

Cronaca locale, Pensiero meridionale

Non è censura, è buon esempio

frttgssfgs

Smettiamo di parlarne! Smettiamo di portare in primo piano ciò che ci sdegna.

Non c’è logica se esprimiamo dissenso per una serie di argomenti, persone, fatti e poi ce li rigiriamo in prima fila, ovunque. Continua a leggere “Non è censura, è buon esempio”

Ambiente, Cronaca locale, Eventi, Scrivere il Salento, Territorio

Dopo un’estate dal caldo … mitologico

di Luca Portaluri

dddasd
 

Scrivo dopo le sfibranti ondate di calore della stagione estiva. Ciò che scrivo, pertanto, sarà certamente condizionato da quel caldo e dalle temporaneamente accaldate, o meglio surriscaldate, e ridotte (fate voi) capacità mentali. Continua a leggere “Dopo un’estate dal caldo … mitologico”

Antropologia culturale, Cronaca locale

In un testo originale in dialetto la storia di Santa Domenica

di Annalisa Mariano e Rossella Presicce

yt

Le pagine del manoscritto di Alessandro De Iaco

Questo testo che racconta la storia di Santa Domenica, patrona di Scorrano, riporta fedelmente il contenuto di un manoscritto donato negli anni 70 a Rossella Presicce dal signor Alessandro De Iaco, scorranese  classe 1898. Continua a leggere “In un testo originale in dialetto la storia di Santa Domenica”

Cronaca locale, Opinioni, Scrivere il Salento, Territorio

Alle otto meno un quarto

di Lele Mastroleo

Per questa volta non parlerò di poesia nè di incanto, di alcun racconto e di nessuna magia. Per una volta vorrei parlarvi del dolore. Dolore di quelli grandi, dolore enorme, dolore infinito, quello di un padre che perde un figlio o una figlia. Dolore amplificato dal fatto che quella figlia aveva solo sedici anni. Continua a leggere “Alle otto meno un quarto”

Cronaca locale

Le bambine di Brindisi

Alcuni crimini sono più efferati di altri e, per quanto la mafia ci abbia abituati a tutte le nefandezze possibili, stentiamo a credere che la tragedia di Brindisi possa essere seriamente attribuibile a una strategia premeditata per creare caos in un Paese prostrato dalla crisi e arrabbiato con i politici.

Continua a leggere “Le bambine di Brindisi”

Cronaca locale, Opinioni

La strage di Brindisi

Dino Licci-Cristo- acrilico su tela 50X70

Dipinsi questo quadro, io agnostico, non ricordo più dopo quale evento, ma certo uno dei più terrificanti degli ultimi decenni per esprimere, attraverso l’icona di un Cristo sofferente, tutto l’umano dolore. Ma l’afflizione e il tormento che ho qui raffigurato, sono ancora poco, troppo poco per descrivere l’angoscia, il disgusto, l’incredulità di fronte ad un atto di tale vigliaccheria, di tale brutalità, da essere nei secoli dei secoli ricordato come la massima espressione della nefandezza cui l’animo umano può giungere. Continua a leggere “La strage di Brindisi”

Cronaca locale

Un “gigante del mare” ad Andrano

cap
CAPODOGLIO, incisione 1894

Gli spiaggiamenti di animali lungo le coste sono eventi, per quanto dolorosi, frequentissimi. Le cronache riportano spesso episodi di tartarughe e delfini morenti oppure vicende di grossi cetacei che vagano disorientati nel mare alla ricerca del loro branco. Continua a leggere “Un “gigante del mare” ad Andrano”

Cronaca locale, Personaggi

Gli angeli di Arturo, carpentiere marocchino

Pasquale Urso: Lavoro nel vicolo (Acquatinta)
Pasquale Urso: Lavoro nel vicolo (Acquatinta)

Quella di Arturo è una storia di solitudine e di malattia, ma anche di speranza, perché esistono ancora esseri umani in grado di vincere la battaglia contro l’incapacità di con-dividere le sofferenze delle persone fragili (specie se di lingua e razza diverse dalla nostra), demolendo quel muro di incomunicabilità che ci separa dagli altri e deforma la realtà fino a non farci cogliere le disperate grida d’aiuto di chi soffre. Don Tonino Bello diceva: “La condivisione è la capacità di accorgersi dei poveri e dei sofferenti”. Continua a leggere “Gli angeli di Arturo, carpentiere marocchino”

Cronaca locale, Cultura salentina, Eventi, Personaggi, Poesia, Recensioni, Scrittori salentini, Scrivere il Salento

“D/battiti – fra le righe” parte dalla Grecia Salentina e dalle donne del Salento

“D/battiti – fra le righe” è una rubrica letteraria curata da Stefano Donno. Novità, curiosità e recensioni dal mondo letterario. Sarà un web format d’inchiesta, per parlare di libri, per far parlare gli autori, per far conoscere gli editori.


“D/battiti – fra le righe” vuole diventare un punto di riferimento per tutti gli appassionati della lettura, per gli operatori dell’editoria, ma soprattutto vuole portare il libro e tutti quello che vi ruota attorno a coloro i quali non sono lettori forti: insomma tanti contenuti tra informazione e approfondimento. La principale peculiarità di questo web format consisterà nell’essere una rubrica letteraria popolata dagli scrittori, e dagli editori e dedicata ai lettori. Continua a leggere ““D/battiti – fra le righe” parte dalla Grecia Salentina e dalle donne del Salento”

Cronaca locale, Personaggi, Scrivere il Salento

Una foto e una storia

Fronte
Il milite Pippi (Archivio V. D'Aurelio)

Osservare una vecchia foto è come isolarsi dalla realtà del momento per proiettarsi in un fugace attimo della vita che all’improvviso è sembrata fermarsi. La forza della comunicazione visiva di una foto sollecita anima e mente facendo rivivere, con la stessa intensità di un tempo, quei momenti immortalati. La narrazione trova nella fotografia il suo naturale sfogo poiché essa diventa immagine reale, tangibile e percepibile.

Questa premessa per descrivere il mio stato d’animo quando ritrovai tra le vecchie foto di mia nonna quella di un militare. Ingiallita dal tempo e abrasa sui lati, presentava un bel giovane in divisa di una ventina d’anni circa, dalla folta capigliatura nera e dall’espressione serena e un po’ romantica. Continua a leggere “Una foto e una storia”