Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Scienza’ Category

Anaximander.jpg

Dettaglio della Scuola di Atene, di Raffaello Sanzio 1510–1511 – Da Wikipedia

Il concetto d’infinito

Se guardiamo attentamente a come le diverse specie animali e vegetali hanno adattato, nel corso dei millenni, la loro natura all’ambiente che li circondava, verrebbe da pensare o che siano dotati di un’intelligenza superiore a quanto s’immagini generalmente o che uno spirito trascendente guidi se non il singolo individuo, le specie cui esso appartiene. (altro…)

Read Full Post »

LA NASCITA DELL’UNIVERSO

Subito dopo l’espansione del Big Bang (13,7 miliardi di anni fa ), si formarono delle particelle  elementari che però non avevano ancora una massa, (altro…)

Read Full Post »

Sogno 

Fra i tanti misteri che affliggono l’umanità o che la stimolano alla ricerca, c’è quello dei sogni che molti considerano il tratto d’unione tra il mondo dei vivi e quello dei morti (altro…)

Read Full Post »

Cos’è il tempo?

Nell’ undicesimo libro delle confessioni Agostino, parlando del tempo, diceva:

“ Io so che cosa é il tempo, ma quando me lo chiedono,  non so spiegarlo”.

Ed aveva ragione, perché formulare una definizione di tempo non è cosa facile anche se è un concetto intuitivo, insito nella nostra natura aprioristicamente come c’insegna Kant nella sua “Critica della ragion pura”. (altro…)

Read Full Post »

E’ di questi giorni la notizia che sul pianeta Marte scorrono, anche se solo d’estate,  dei ruscelletti di acqua salata  e di conseguenza  si potrebbe ipotizzare che lì  esista anche  qualche forma di vita primordiale. E’ invece  di qualche anno fa la notizia che uno scienziato americano, (altro…)

Read Full Post »

Cos’è l’entropia? Cercherò di parlarne in modo semplice ed accessibile a tutti e lo farò partendo da semplici esempi: (altro…)

Read Full Post »

Jelenato Dorovic: La battaglia sotto il mare

 

L’idea di scrivere qualcosa sul misterioso modo di riprodursi che hanno le anguille, mi è venuta ascoltando la popolare trasmissione televisiva “l’eredità” condotta da Carlo Conti, che è incappato, giorni fa,  in un errore trascurabile ma grossolano per chi  abbia studiato biologia o scienze naturali. E’ bene quindi  chiarire  che le anguille non hanno uno scheletro cartilagineo come i Selaci,  ma completamente ossificato  come negli altri  Teleostei.  Ciò detto, mi sembra molto interessante parlarvi del meraviglioso viaggio che questi misteriosi esseri intraprendono per la loro riproduzione. Solo di recente le abitudini riproduttive delle anguille sono state capite  a fondo, essendo rimaste avvolte nel mistero nonostante si sia cercato di studiarle sin dai tempi di Plinio il Vecchio che, come Aristotele,  era convinto che le anguille si generassero spontaneamente dal fango. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: