Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Scrittori salentini’ Category

di Maria Cezza

Niente scoprii sul tuo corpo come quella cicatrice. La amai su di te e dentro me stessa. (altro…)

Read Full Post »

Oltre la morte

Pasquale Urso: “I coniugi”

Fasci di luce obliqua
Filtrarono dai serramenti
E fransero l’oscurità,
Squarciando le tenebre. (altro…)

Read Full Post »

di Titti De Simeis

Violeta Cateanu, ‘Pozzo dei desideri’ – olio su tela (100×80)

Al pozzo degli aranci

erano acqua e boccioli di fresie,

ombra di gelsi

e

sedili caldi di pietra bianca. (altro…)

Read Full Post »

Voltati Toma

di Cesare Minutello

per Salvatore Toma

(17-03-1987/17-03-2017)

dopo trent’anni vòltati Toma:

risoluto il lerciume versa la resa

alla sera schiumosa del mondo

(altro…)

Read Full Post »

C’era una volta, in un tempo indefinito, ma assai recente, una fanciulla brava e tenace, che voleva apparire a tutti i costi assolutamente agnostica. In un pomeriggio d’inverno, la fanciulla, che era di origini mediorientali e si chiamava Nime Aggali, si trovò per caso ad ascoltare, al bar del porto di Otranto, il racconto del più anziano e noto pescatore del Salento, tal Michele Serafini. (altro…)

Read Full Post »

di Lucio Causo

da-ladri-di-biciclette

Dietro il paese, lungo la via provinciale, c’è Villa Isabella, in fondo a un vecchio giardino di conifere. Questa villa apparteneva ad una nobile e ricca famiglia di origine spagnola, molto rispettata dai compaesani.

– Chi ci abita ora? – chiese Anselmo alla signora Maria, proprietaria di un negozio di merceria all’inizio del paese.

– Più nessuno. Non sapete che sono tutti morti? La villa è chiusa – (altro…)

Read Full Post »

Sbagliando azzurro

di Laura Rotella

seine_asnieres_renoirEternità
fuoco di paglia (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: