Architettura, Arte

Il mosaico della cattedrale di Otranto

Cercare di compendiare in poche righe la complessa simbologia del mosaico della cattedrale di Otranto, è impresa  quanto mai complessa. Molte pagine sono state spese per tentare di entrare in modo esaustivo in quello che molti definiscono “Il mosaico del Mistero”, un mosaico che ci proietta in pieno medioevo con una dovizia di particolari che ci trascinano nel mondo dei cristiani, dei catari, degli gnostici per citare i più facilmente aggredibili da una prima analisi del complesso pavimentale. Continua a leggere “Il mosaico della cattedrale di Otranto”

Arte

Osservate le mie mani

di Daniela Bacca

Gesù Bambino delle mani, Pinturicchio, 1492

La vita, il carisma ed il messaggio di Gesù sono scritti nelle sue mani, che si rivelano gesto, linguaggio e simbolo della sua e nostra storia divina ed umana.

Tanti e diversi sono gli eventi descritti nel Vangelo in cui il Messia agisce, parla ed  interviene con le proprie mani per guarire gli ammalati, proteggere e rassicurare la gente, e farsi riconoscere Risorto mostrando i segni dei chiodi.

Nell’iconografia cristiana, con la raffigurazione ed il culto di Gesù Bambino, le manine del piccolo “Figlio dell’uomoparlano della sua natura di bimbo, di regalità, di profezia e di divinità. Continua a leggere “Osservate le mie mani”