Poesia, Poesie, Scrittori salentini

Guardo gli occhi

di Daniela de Pascalis


Giuseppe Diso: Metafisica del quotidiano (Olio su cartone telato, 30×45)

Guardo gli occhi con gli occhi miei soltanto. Il movimento delle mani che si ardimentano nel disegno di un cuore. Con dita incredule. Per bocche impavide. Imploro sempre il cielo per quelle gocce di pioggia sulla lingua. Sulla carne troppo umana e senza filtro. Continue reading “Guardo gli occhi”

Annunci