Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

A che ora…

di Daniela De Pascalis

Mario Sampieri: ‘Pomeriggio d’autunno’ – (acquerello 18×24)

A che ora
ci siamo guardati la prima volta
era un sorriso
o una corsa di occhiate
strane
un po’ incredule
per quello che si portavano al cuore Continua a leggere “A che ora…”

Annunci
Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

( Un neo a destra sulle labbra mi disegna)

di Daniela De Pascalis

Lella del Giudice: “Il futuro è scritto”

Scalza
dai piedi alla testa che abbandona
i suoi crampi
al vento
la giustizia pia delle mani giunte Continua a leggere “( Un neo a destra sulle labbra mi disegna)”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

(I treni sono fermi sui binari…)

di Daniela De Pascalis

Claude Monet: (1840-1926) Campo di papaveri ad Argenteuil (1875)

Il mio mento sotto labbra sigillate
le palpebre su ciglia bagnate
la pelle umida
i pochi passi nel mio labirinto Continua a leggere “(I treni sono fermi sui binari…)”

Cultura salentina, Poesia

Ti amo…

di Daniela De Pascalis

 

Pierre-Auguste Renoir, Danza in campagna, 1883

Ti amo
lo so dire solo così
a bassa voce se vuoi
ma non in silenzio
la carezza non conosco un altro modo per farla
che non sia il mio attraversarti piano Continua a leggere “Ti amo…”

Cultura salentina, Poesia

Avete sceso milioni di scale…

di Daniela De Pascalis

© Giuseppe Diso: Estate (olio su tela)

Il mare all’imbrunire ha per me il sapore della casa dei nonni. Degli abbracci che cullano. E che poi un giorno mancano. Continua a leggere “Avete sceso milioni di scale…”