Cultura salentina, Racconti, Scrittori salentini

Quello strano brusio -seconda parte-

di Franco Melissano

Pasquale Urso: Acquaforte

– Antonio, predisponi l’occorrente. Oggi voglio sperimentare la nuova tecnica messa a punto dagli americani per il rifacimento degli zigomi.
– Antonio, sarò assente per tre giorni. Non posso esimermi dal partecipare al congresso di Bologna, dove, come ben sai, dovrò tenere una relazione. Ti affido la clinica. Continua a leggere “Quello strano brusio -seconda parte-“

Cultura salentina, Racconti, Scrittori salentini

Quello strano brusio -prima parte-

di Franco Melissano

Edward Hopper: Compartment C Car, 1938

Fu un attimo di debolezza quel suo abbandonarsi all’onda dei ricordi.
Di colpo il sapore dolcemente triste della nostalgia impregnò di sé quel suadente sciabordio di vicende sepolte da anni nei recessi più oscuri della sua mente. All’improvviso, quasi a tradimento. Continua a leggere “Quello strano brusio -prima parte-“

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (nona ed ultima parte)

di Franco Melissano

XVII

Li Corianesi vannu a Otràntu

La storria nu spicciàu a Ccorianu.
Lu sangu te Otràntu, friscu ’ncora,
nnuticàu lu core a ogni cristianu;
don Frangiscu nu pperze mancu nn’ora. Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (nona ed ultima parte)”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (parte ottava)

di Franco Melissano

XV

Libbertà!

Sulu lu giurnu dopu, te matina,
li Turchi se ne scira versu Otràntu:
nun c’era cu tte fiti mancu tantu,
ttoccava quarchetunu lli petina. Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (parte ottava)”

Cultura salentina, Racconti, Scrittori salentini

Salvatore Minùtolo

di Franco Melissano

La maglia (Pasquale Urso – Acquaforte)

Era rimasto di nuovo a bocca asciutta Salvatore Minùtolo.
La piazza del paese, fino a qualche minuto prima gremita di giornalieri in cerca di lavoro, si era andata rapidamente svuotando dopo la scelta operata dai fattori degli agrari e dei signorotti del posto.
I giovani scapoli si erano imbucati all’istante nelle bettole del centro: un po’ di pezzetti di cavallo al sugo e qualche bicchiere di vino aspro e allappante avrebbero ritemprato le forze. Continua a leggere “Salvatore Minùtolo”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (parte settima)

di Franco Melissano

XIII

Dopu la battaja

Parte sesta

Comu dopu nu forte scarcanizzu
tutti vannu girandu a ogni pizzu
cu vitene ce be’ ca ave scquajatu
e quiddhu ca la sorte ave sarvatu, Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (parte settima)”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (parte sesta)

di Franco Melissano

Parte quinta

XI

L’assartu

Unu nvicina, l’addhu mpoggia scale,
ci tira frecce e cci riesce ssale;
erane sverti, vecchi a llu mestiere,
zumpàvane, parìane pantere. Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (parte sesta)”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (parte quinta)

di Franco Melissano

IX

Nvocazzione a lle Muse

Moi ca su’ rrivatu a lla ’nchianata,
cumbiene ccercu iutu a lla Musa,
anzi ttocca lli chietu puru scusa
ci sta llu fazzu a opera ’ncignata. Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (parte quinta)”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (parte quarta)

di Franco Melissano

VII

Ce strata s’à ppijare?

“Lu Turcu s’ave spasu a ttutte parti,
nun c’è ciuveddhi ca ne po’ iutare,
nu ggìovane surtite e mmancu assarti,
addha è la strata ca s’ave truvare.” Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (parte quarta)”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (parte terza)

di Franco Melissano

 

 

V

Cunsiju su llu pratu

Quandu vitte lu mundu marparatu
chiamàu lu Pascià quattr’uffiggiali
intra nna tenda, a llocu riparatu,
cu pparla te le cose cchiù ssenziali. Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (parte terza)”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (parte seconda)

di Franco Melissano

<<Leggi la prima parte

III

Don Frangiscu

Ognunu ’ncigna ddice l’orazzioni,
ma lu Frangiscu, dicu Te li Monti,
ca s’era ccotu mpressu li cchiù boni,
disse: “Quisti te ttocca cu lli ffronti. Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (parte seconda)”

Cultura salentina, Poesie, Scrittori salentini

Corianu e lli Turchi (parte prima)

di Franco Melissano

( pubblichiamo in nove parti la raccolta di diciotto sonetti della silloge Curianu e lli Turchi, apparsa nel 2017 presso le Edizioni Grifo. Proprio quest’anno, a livello nazionale, le case editrici stanno dando alle stampe,con rinnovato interesse, volumi in dialetto di autori come Zanzotto, Baldini, Loi, et.etc. Qui il nostro Melissano si produce in un notevole affresco in cui la storia e la memoria confluiscono e danno spunto alla creazione poetica in un affascinante connubio di metafora, mito, ricordi tramandati di generazione in generazione e sconfinanti nella creazione/messinscena poeticamente astratta eppure ancorata alle radici del passato -n.d.r.- )


I


Le straggi
Continua a leggere “Corianu e lli Turchi (parte prima)”