Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Franco Melissano’

La Musa

di Franco Melissano

Quandu se minte fface la puntusa

nun ave santi: ttocca llassu stare.

Ci à ddecisu ca nu mm’à ccuntare

è bbona ttrova sempre quarche scusa. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Palore

di Franco Melissano

 

© Giuseppe Diso: Copia di Figura (olio su tela, cm 60×100, 2010)

Addhu penzi ca vai cu ‘ste vuci?

Francu, dimme, cce bbè ca te rimane?

Lu sule va sse nguccia quandu è mmane,

cu lle palore nun pporti e nun nduci. (altro…)

Read Full Post »

di Franco Melissano

Fernando Graziano: Aquiloni - Olio su tela

Fernando Graziano: Aquiloni – Olio su tela

Quale ulteriore contributo al dibattito sulla poesia, metto a disposizione del popolo di Cultura Salentina le mie due liriche intitolate rispettivamente ‘Comete te palore’ e ‘Poeti’:

Cce scrive ncora osci lu pueta?

Quiddhu ca scrivìa seculi rreta:

sonni, speranze, fantassie, llusioni,

vestuti te sunetti e te canzoni. (altro…)

Read Full Post »

di Franco Melissano

 

gabo

Gabriel García Márquez, Aracataca, 6/3/1927 – Città del Messico, 17/4/ 2014

E chi ci svelerà mondi incantati

dove la pioggia segna il tempo al mito

e guida il sogno dentro

paludosi arenili

di cuori già ingrigiti dal potere? (altro…)

Read Full Post »

di Franco Melissano

 

 

daumier

“Crispin e Scapin” (1864 circa), Honoré Daumier (1808 – 1879), Museo d’Orsay – Parigi (Olio su tela cm. 60,5 x 82)

Zumpandu su lle mani a lli mpiacati

doi pùlici ca stìane ngucciati

sutta ll’archiviu te lu tribbunale,

senza mancu cu nchianane le scale, (altro…)

Read Full Post »

di Franco Melissano

 

Erato

“Erato, La musa della poesia d’amore” (Olio su Tela), Boucher, Francois (1703-70) / Collezione Privata

O quante, quante volte

con tenerezza antica

sommessamente chiamo

e busso trepidante alla tua porta (altro…)

Read Full Post »

di Franco Melissano

stelle

Vincent Van Gogh, Notte stellata sul Rodano (1888, olio su tela, 72.5×92 cm, Musée d’Orsay, Parigi)

C’è un’ora della notte tarda e bruna

in cui rabbrividisce la natura;

ed in quell’ora interrogo il mio cuore,

sopra l’oscura cifra vagolando (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: