Ambiente, Territorio

E’ ancora emergenza rifiuti sulla spiaggia de Le Cesine

Add to FaceBookAdd to Twitter

Le Cesine (Lecce), Gigli di Sant'Antonio (ph. A. Bascià)

I gigli di S. Antonio quest’anno sono in anticipo, di solito salutano la fine dell’estate. Ci sono poche spiagge nel Salento che possano definirsi ancora selvagge, (stavo per dire incontaminate), ma in realtà non è proprio così. La Riserva Naturale Statale de Le Cesine si trova fra S. Cataldo e San Foca, 620 ettari di natura Continua a leggere “E’ ancora emergenza rifiuti sulla spiaggia de Le Cesine”

Opinioni, Scrivere il Salento

Eolico spa

Tramonto salentino
Tramonto salentino (ph. Gianfranco Budano)

Add to FaceBookAdd to Twitter
Ho le mani sporche di terra, per la verità non solo quelle; la mia faccia è intrisa di sudore, seguo mio padre a fatica, ho appena quattordici anni, ma il corpo già sufficientemente robusto. Insieme coltiviamo un vigneto, sicura fonte di sostentamento per la nostra famiglia. Odore di brina e solfato di rame, rimedio necessario contro la peronospora; se attecchisse perderemmo tutto il raccolto.

Il sole è ancora basso all’orizzonte ma irradia già la prima luce; i calli sotto il palmo della mano mi fanno male, l’aria è fresca nonostante l’afa patita in casa durante la notte appena trascorsa. Io porto l’acqua color verderame, che schizza sui miei pantaloni: ne sono imbrattati; mio padre irrora le fronde. Su e giù per l’immensa estensione del vigneto, passo dopo passo, per ore, fino a quando il sole alto non ci costringe a desistere. Continua a leggere “Eolico spa”

Cultura salentina, Opinioni, Pensiero meridionale, Territorio

Sulle ragioni della nuova Regione

L'antica Terra d'OTranto

L’intervento di Bruno Pellegrino di qualche giorno fa sulle ragioni della Regione Salento ha provocato qualche rimbrotto e qualche malumore; ma tant’è il sasso è stato lanciato da lungo tempo e le onde cominciano a propagarsi nello stagno, sebbene siamo tutti coscienti che allo stato delle cose non produrranno alcun effetto. Continua a leggere “Sulle ragioni della nuova Regione”

Architettura, Storia

Antiche torri del Salento: la Torre del porto di Novaglie

Quel che resta della Torre del Porto di Novaglie (ph. A. Bascià)

Non c’è molto da dire su questa torre dal momento che è andata quasi totalmente distrutta; e forse sta proprio nella sua assenza il motivo della molta curiosità che aleggia su quale potesse essere il suo antico aspetto.

Cominceremo allora col dire che sulla scorta delle tracce ancora visibili sul terreno è possibile classificare questa struttura come torre a base circolare di dimensioni medie, circa 15 metri di diametro e sulla base di questo piccolo indizio potremmo anche azzardare qualche ipotesi su quello che poteva essere la sua forma. Continua a leggere “Antiche torri del Salento: la Torre del porto di Novaglie”

Architettura, Storia

Antiche torri del Salento, la Torre dell’Omo morto

Torre dell'Omo morto (S. Maria di Leuca LE) - foto di G. Budano

La Torre dell’omo morto è situata su un promontorio sul lato ovest del porto di S. Maria di Leuca e assieme alla torre di Filippo II era destinata alla difesa del porto.

Sull’origine della denominazione di questa bella torre costiera, si sono espressi in molti e tuttavia parrebbe plausibile addebitarne l’etimo ai ritrovamenti di materiale osseo di origine umana proveniente dalla vicina omonima grotta.

Secondo alcune leggende, i resti ossei in questione apparterrebbero a un drappello di Saraceni trucidati Continua a leggere “Antiche torri del Salento, la Torre dell’Omo morto”

Architettura, Storia

Antiche torri del Salento, la Torre Castelluccia

77_TorreCastelluccia_2
L’antica Torre Castelluccia

L’antica Torre Castelluccia, sita in località Bosco Caggione nel territorio del comune di Pulsano, viene denominata anche Torre de Castelluccio o di Casteluzo nei documenti redatti nei secoli passati da antichi cartari.
I primi documenti che ne attestano la sua presenza risalgono agli anni sessanta del XVI secolo, quando il Regno di Napoli decise, finalmente, di dotarsi di una cortina difensiva che ne cingesse completamente le coste. Continua a leggere “Antiche torri del Salento, la Torre Castelluccia”

Opinioni

E se fossero i Pugliesi a guidare la rinascita del meridione?

 

Il "Teatrino Pugliese" (dalla matita di Angelo Arcobelli)

Che cosa hanno voluto dire le primarie di Puglia, che la primavera sta tornando? Che cosa hanno voluto dire quelle centinaia di migliaia di pugliesi che qualche giorno fa hanno sfidato il freddo per andare a esprimere la propria scelta per il candidato alle prossime regionali? Continua a leggere “E se fossero i Pugliesi a guidare la rinascita del meridione?”

Storia

La marina di Tricase saccheggiata nel 1837, briganti o pirati?

Pasquale Urso, incisione su rame

Una delle ultime aggressioni perpetrate ai danni del territorio salentino e provenienti dal mare venne portata a termine nella prima metà dell’800 ai danni della marina di Tricase, allora in via di colonizzazione da parte dei possidenti locali che ben apprezzavano, come noi oggi, lo splendido panorama della frastagliata costa a sud della Terra d’Otranto.

Era la notte del 21 settembre 1837 dunque, quando il manipolo di malintenzionati sbarcò in prossimità della località Arco, in prossimità del posto doganale di Torresasso. Il manipolo in questione era composto da circa un centinaio di uomini che avevano utilizzato un brigantino per approssimarsi al luogo.

Continua a leggere “La marina di Tricase saccheggiata nel 1837, briganti o pirati?”

Cultura salentina

Ode all’ulivo

Arborvitae
Arborvitae (ph. Gianfranco Budano)

L’ulivo. Antico, anatomico, asimmetrico, bello, bizzarro, buffo, bruno, buddistico, buono, calmo, cavo, consunto, concavo, convesso, contorto, creativo, coraggioso, disinvolto, diverso, divertente, duro, doppio (ma anche triplo, quadruplo), emozionante, estroso, fertile, fiero, flessibile, fotogenico, fraterno, forte, generoso, grande, impassibile, incredibile, leale, lento, libero, maieutico, metamorfico, necessario, onesto, ozioso, pacifico, pazzesco, perfetto, pesante, pigro, pingue, poligamo, profondo, quieto, resiliente, reciproco, robusto, rozzo, sacro, scaltro , scalzo, scapolo, silenzioso, straordinario, terapeutico, taciturno, umile, unico, vecchio, utile, vero, vivo.

Continua a leggere “Ode all’ulivo”