Cultura salentina, Poesia

Cocumola

di Josè Pascal

© Pasquale Urso: Incisione

Cocumola,
nelle quiete sere di provincia
un serpente alberato
ti accompagna
fra addormentate case in calcemetallo,
Palazzo Pasca, Continua a leggere “Cocumola”

Poesia

La felicità al tempo della crisi

di Jose Pascal

Amedeo Sorpreso: Crisi – cm 50×60 – olio su tela

Siamo nati nella crisi
e in crisi da una vita
progettiamo un Futuro. Continua a leggere “La felicità al tempo della crisi”

Arte, Poesia

Italia in bianco e nero

di Jose Pascal

Gauguin: Da dove veniamo? Che siamo? Dove andiamo?, (olio su tela 139 x 374,5 cm, 1897, Museum of Fine Arts, Boston)

Sbarcan sull’isola gli uomini neri,
cercan la pace e la libertà,
triste è la sorte per gli stranieri,
trovan uno stato che ospitarli non sa. Continua a leggere “Italia in bianco e nero”

Pittura, Poesie, Scrittori salentini

Pensiero a mezzodì

di José Pascal

©Nicola Ricchiuto: La darsena del Salento

Il faro bianco veglia sul mare quieto,
impassibili fichi d’india,
il vento muove energia, Continua a leggere “Pensiero a mezzodì”

Poesia

Poesie: Stelle a metà

di Jose Pascal


Ho scritto questa poesia pensando ai ragazzi della casa dello studente dell’Aquila. Per non dimenticare quella tragedia che ancora oggi è condiziona e penalizza il tessuto socio economico della regione e dell’Italia intera: Continua a leggere “Poesie: Stelle a metà”

Poesia, Scrittori salentini

Una notte d’agosto

di Jose Pascal

Edoardo Sanguineti
Una notte d’agosto, seduti sul muraglione del porto di Costsaid, al riparo dall’assordante formicaio turistico estivo, proveniente dal centro storico del piccolo e prezioso paese, discorrevamo placidamente io, Edoardo e gli altri. Continua a leggere “Una notte d’agosto”

Scrittori salentini

Funamboli o Sonnambuli

di Jose Pascal

Dimmi, dimmi te come li potremmo definire. Dico loro perché non sono noi e nemmeno voi. Loro sono loro e non c’è niente da fare! Vivono in un altro mondo, in un’altra dimensione eppure camminano fra di noi, parlano dei nostri problemi, discutono di questioni spesso incomprensibili e tante volte sterili per noi. Continua a leggere “Funamboli o Sonnambuli”

Scrittori salentini

Il diario di Neo, 8 e 9 dicembre

di Jose Pascal

Comuncè, Martedì 8 dicembre 2009

Sera a te, archivio dei miei pensieri.

In questo lungo week-end di festa ho avuto modo di riflettere e pensare al mio futuro.

Solo pochi giorni mi dividono dalla bramata proclamazione e già sento che la signora Responsabilità mi guarda con aria di disappunto. Prima d’ora non mi ero mai sentito così “precario”. Quando ero studente le mie giornate erano scandite da lezioni, esami, seminari, incontri. Adesso invece non riesco a trovare dei punti di riferimento, delle date precise, degli obiettivi a breve e, peggio ancora, a lungo termine. Continua a leggere “Il diario di Neo, 8 e 9 dicembre”