Poesie, Scrittori salentini

e sul labiale…/le freatiche faccende

di Luca Crastolla

Jackson Pollock: Action Painting 12, 1949

e sul labiale fermandosi, non retrocedendo

ad alcuna forma intelaiata dell’idea

non dire, diluire: fioritura algale

Continua a leggere “e sul labiale…/le freatiche faccende”

Cultura salentina

e quindi Verri…

di Luca Crastolla

 

Gianpaolo Talani: Due ombre che aspettano – 100x90cm – Olio su tela – 2007

 

e quindi, Verri, un tazebao tirato in lungo

e in largo, di certo le uascèzze, le chincaglierie

e i viruzzi -più giù sono curli-, ma diamine

Continua a leggere “e quindi Verri…”
Poesie, Scrittori salentini

con cadenza d’incolti… / davvero se viaggiamo…

di Luca Crastolla

Cesare Cuppone: Neviano – Salento (Olio su tavola 40 x 60)

con cadenza d’incolti in quotidiane

aperture e serrate di persiane, mille

mille dattilodisgrafie e precisazioni. Al torsolo

della fame un culto dei morti: sistemare

potpourri fra i capelli, i biscotti nella latta

in cui hai rinvenuto uno scatto

Continua a leggere “con cadenza d’incolti… / davvero se viaggiamo…”
Poesie, Scrittori salentini

Trittico di un cammino lucano

di Luca Crastolla

 

Craco – Veduta
da Wikipedia: Di Maurizio Moro5153 – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=94541856

 

(con una nota di Alfonso Guida)

                          verso Craco

sulla crosta, l’acqua serpeggia

mostra la mela, nasconde la coda.

Sul cuoio del pachiderma d’argilla

terrestre, crea e corrompe

il vaso, strade e camminamenti.

Continua a leggere “Trittico di un cammino lucano”