Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘recensioni’

Pippo Baudo e Novella Parigini

8 - pippo baudo

Ci sono tante storie e tanti particolari inediti in questo libro che ne fanno una sorta di Diario notturno di memoria flaianese, sospeso tra cronaca vissuta e la trama segreta di “misteri svelati”. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

GLI ANNI D’ORO DELLA CARTA STAMPATA

5 -

Pasquale Vitagliano, nella sua  bella recensione al libro di Apollonio, mette in risalto le due  Roma quella di Fellini-Apollonio e quella di Sorrentino-Jep Gambardella: (altro…)

Read Full Post »

foto

  1. Era il tempo in cui tutto sembrava possibile:

 

“Quel mondo che non esiste più – continua Pasquale Vitagliano -, Apollonio ce lo racconta in presa diretta, stretto ma non costretto tra rievocazione letteraria e testimonianza storico-civile. Ci fa rivivere un passato mitico con una grande capacità plastica. Questa è l’eredità del grande giornalismo di costume degli anni ‘50 e ‘60, che si portava per mano Proust e Sergio Leone”.

(altro…)

Read Full Post »

di Paola Bisconti
ANTICA_TERRA_538da01645068
Lo splendore di “Antica Terra” nel viaggio poetico e sentimentale di Vito Adamo

Vito Adamo esordisce nel panorama poetico con la raccolta “Antica Terra. Viaggio sentimentale nel Salento” pubblicato da Lupo Editore con un testo da considerare come un diario intimo della memoria. Ogni componimento è pervaso da un radicato attaccamento alla vita intesa come il valore supremo da inneggiare costantemente. (altro…)

Read Full Post »

DinoLicciPilloleDiSapere

L’avvento dell’Età Moderna segna la nascita di una nuova forma di pensiero. È sua caratteristica, a differenza della riflessione medievale, quella di affidare il ragionamento a uno schema di regole logiche che diano certezza dei risultati e, al contempo, non lasciano spazio alla speculazione filosofica che, per quanto profonda, contiene sempre un certo grado di indeterminatezza. (altro…)

Read Full Post »

di Paolo Rausa

Il Richiamo dello Scrigno, copertina

Che cosa può mai richiamare lo scrigno di tanto importante nella vita di una giovane e bellissima fanciulla, che di mestiere fa la wedding planner, ovvero la organizzatrice di matrimoni? Per la verità Sveva è una donna formata, non sposata. Non crediate che il paradosso non le pesi, ma come spesso accade nella vita delle persone quando non si trova l’anima gemella allora si attende.

(altro…)

Read Full Post »

All'ombra dell'ulivo 21-La bambina

In Barnum, Alessandro Baricco narra del bambino che da grande voleva fare il benzinaio. “Il benzinaio? Che stupido, pensavi. E invece no. Era un poeta e in modo incomprensibile a noialtri, il meno stupido di tutti.Era uno che, ancora con le braghe corte, già sapeva annusare il profumo del mito. Lo vedeva, là dove noi vedevamo solo un distributore, e puzza di benzina e mani sporche. Lui vedeva il mito”. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: