Saggio, Storia

Il brigante Ciro Annicchiarico, detto il “Papa”, nel territorio di Martina Franca

di Michele Lenti

Tipica iconografia ottocentesca del bandito

Uno degli aspetti più complessi ed affascinanti della storia salentina è, sicuramente, il brigantaggio, la cui fenomenologia variò nel corso dei secoli, dando vita a pure forme di banditismo, o a movimenti di lotta, più o meno ispirati da motivazioni politiche ed ideologiche. Ciro Annicchiarico fu un esponente di spicco del contropotere nel Sud Italia, archetipo di fuoriuscito e capo di una corrente che al suo interno contemplava eversione e strategia del terrore; aspetti, questi, attribuiti al suo operato, che molto colpirono l’immaginario collettivo, e che offrirono il destro, sia a storici che a scrittori, per una interpretazione della sua vita in chiave politico-sociale, ma anche picaresca e un po’ romantica.

Figlio della temperie culturale giacobina che imperversava nelle province del Regno, Continua a leggere “Il brigante Ciro Annicchiarico, detto il “Papa”, nel territorio di Martina Franca”

Personaggi, Saggio, Storia

Alessandro Dumas senior: Le tristi vicende del Regno di Napoli

di Lucio Causo

dumas
C. Bellay: Ritratto di Alexandre Dumas padre (1878)

Maria Carolina d’Asburgo-Lorena, figlia di Maria Teresa e Francesco I, sposò nel 1767 Ferdinando IV, re di Napoli. Ambiziosa e di forte temperamento, fece licenziare il ministro Bernardo Tanucci, infaticabile riformatore del Regno, dopo essere stato reggente dell’augusto giovinetto fin dall’età di nove anni. Continua a leggere “Alessandro Dumas senior: Le tristi vicende del Regno di Napoli”