Poesie

Potessi avere anch’io un treno ogni mattino…

di Sandra Tag

Claude Monet: (1840-1926) Campo di papaveri ad Argenteuil (1875)

potessi avere anch’io un treno ogni mattina

un binario tenuto sveglio

Continua a leggere “Potessi avere anch’io un treno ogni mattino…”

Racconti

Zero non è un cane

di Sandra Tag

Modigliani: Donna con occhi blu (olio su tela, 1917)

Appurato: Zero non è un cane. Zero è un Tramite, è un filo conduttore d’amore, di possibili umane occasioni, di scambi emozionali che lasciano segni invisibili di una profondità abissale. Continua a leggere “Zero non è un cane”

Poesia

Ѐ mia questa bellezza di luglio

di Sandra Tag

Nessuna descrizione della foto disponibile.
G. Diso, “Uliveto “, olio su pannello di legno, cm 150x 100

E’ mia, questa bellezza di luglio

 

i cappelli di paglia

i lampi dei ponti

le improbabili ore da abbandonare alle notti

e le risate di gola

gli occhi lucenti delle sere sui prati

un risvolto di labbra

le note di piano

un segreto svuotato

e un ricordo stracolmo

E poi

i cammini

Continua a leggere “Ѐ mia questa bellezza di luglio”