Poesia

Storia di una tarantata

di Jose Pascal

taranta tarantata
Tarantata a Lizzano (TA) durante il rito di guarigione dal tarantismo, presso la masseria San Vito. (Anni Cinquanta del ‘900 – autore del servizio fotografico fu Ciro de Vincentis di Grottaglie) – da Wikipedia

Quand’era bimba la mia cara nonna
vide per strada una giovane donna
che dimenava impaziente i suoi arti
ed impressionava parenti e passanti. Continua a leggere “Storia di una tarantata”

Annunci
Poesia, Scrittori salentini, Scrivere il Salento

Una poesia senza parole: il diavolo non sa ballare

di Lele Mastroleo

© Pasquale Urso: incisione

…spalanco le mani verso di te, che volti le spalle nell’infinito e con le palpebre socchiuse dallo scirocco imiti quel vento sacro che mi spaventa, e cerco le tue braccia per coprirti dalla pioggia e spingere l’anima allo spasimo, ma rimango fermo, aspetto un tuo sorriso, un tuo segnale che non tarda ad arrivare, sollevi la testa ed inizi a danzare. Continua a leggere “Una poesia senza parole: il diavolo non sa ballare”

Scrivere il Salento

I tarantati secondo Teresina

di Josè Pascal

Tarantata salentina

Gli anni ’50 nei paesini del Sud Salento me li hanno solo raccontati. Ai ricordi di mia nonna devo la mia memoria della miseria più nera, di quella quotidianità oggi chiamata folklore e delle tante braccia partite a cercar fortuna.

Mi sembra di vederli i tarantati, puntuali alle soglie di ogni estate, che si dimenano nelle piazze, tra il clamore concitato della gente ed il ritmo serrato dei tamburelli. Continua a leggere “I tarantati secondo Teresina”