Archeologia, Saggio, Scoperte, Storia

Il mistero della torre del Ponte di Carlo (II/II)

Add to FaceBookAdd to Twitter

Ponte di Carlo, panoramica dei luoghi (© G. Budano)

Leggi la prima parte dell’articolo
23 luglio, venerdì

Il vento e con esso le mareggiate hanno sferzato l’Adriatico per molti giorni quest’anno e così a furia di rimandare arriva il giorno fatidico; sabato 24 luglio sembra essere quello perfetto, il vento sarà inesistente, il mare calmo; è strano come in questo nostro mondo superurbanizzato anche l’esplorazione di un’area ancora relativamente selvaggia alle porte di una grande città possa diventare degna di attenta pianificazione. Continua a leggere “Il mistero della torre del Ponte di Carlo (II/II)”

Archeologia, Saggio, Scoperte, Storia

Il mistero della Torre del Ponte di Carlo (I/II)

Add to FaceBookAdd to Twitter

Antica mappa della costa a sud di San Cataldo

giugno 2010
Uno strano giugno quest’anno, il tempo non è dei migliori: piove da giorni, le temperature sono basse rispetto alla media stagionale. Oggi, in particolare soffia un forte vento di tramontana, a ben 40 km orari. Siamo in riva al mare, località Le Cesine presso l’omonimo lido. Ci dirigiamo a nord lungo la spiaggia alla ricerca della torre del Ponte di Carlo. Continua a leggere “Il mistero della Torre del Ponte di Carlo (I/II)”

Architettura, Storia, Territorio

Antiche torri del Salento: Torre Saturo

Torre Saturo (Ph. Gianfranco Budano)

Di antiche torri costiere si è spesso parlato, come anche del loro fascino ancora intatto dopo secoli di vita, e ciò nonostante i numerosi insulti che stupidi uomini continuano a perpetrare ai loro danni.

La bella torre vicereale di Saturo è situata all’interno dell’omonimo parco archeologico pochi chilometri a sud di Taranto. Il parco ospita anche numerose testimonianze a partire dall’età del bronzo. La torre è adagiata a pochi metri dal mare nei pressi di una antica villa romana, una buona occasione quindi per un fuori porta a base di cultura e natura. Continua a leggere “Antiche torri del Salento: Torre Saturo”

Archeologia, Architettura, Storia

Antiche torri del Salento: la torre del Serpe

Torre del Serpe
Torre del Serpe - (Foto di Gianfranco Budano)

Poche torri costiere, fra le oltre ottanta, dislocate strategicamente lungo l’intera cintura costiera di Terra d’Otranto, sono così evocative di antiche emozioni come lo è la torre del Serpe. Sarà per la strana forma, uno stretto cilindro innestato su una base a tronco di cono, sarà per il posto, assolutamente splendido, un luogo dell’anima con una splendida vista sul canale di Otranto. Forse non è necessario capire bene perché, vi basti sapere che occorre approcciarsi a questo monumento con lo stesso rispetto che si deve ai luoghi sacri; quando sarete lì soffermatevi ad ammirarla e godete della magica vista dei luoghi. Continua a leggere “Antiche torri del Salento: la torre del Serpe”

Architettura, Storia

Antiche torri del Salento, la Torre Castelluccia

77_TorreCastelluccia_2
L’antica Torre Castelluccia

L’antica Torre Castelluccia, sita in località Bosco Caggione nel territorio del comune di Pulsano, viene denominata anche Torre de Castelluccio o di Casteluzo nei documenti redatti nei secoli passati da antichi cartari.
I primi documenti che ne attestano la sua presenza risalgono agli anni sessanta del XVI secolo, quando il Regno di Napoli decise, finalmente, di dotarsi di una cortina difensiva che ne cingesse completamente le coste. Continua a leggere “Antiche torri del Salento, la Torre Castelluccia”

Cultura salentina

Una buona notizia per Torre Squillace

Torre Squillace
Torre Squillace
Tanto allarme sarà servito forse per smuovere un iter che, seppure già avviato a giudicare dalle ultime notizie, sembrava doversi prolungare in eterno.

I lavori per il recupero della Torre Squillace dovrebbero iniziare fra qualche giorno, il 14 luglio stando alle dichiarazioni dell’amministrazione comunale di Nardò, che, tuttavia, si dichiara sensibile alle problematiche da noi sollevate.

Staremo a vedere e, soprattutto, vigileremo perché queste belle promesse vengano mantenute.

Saggio, Storia

Note sulla Torre di S. Maria dell’Alto

di Salvatore Muci

Gianfranco Budano: Torre di Santa Maria dell'Alto (Nardò - Porto Selvaggio)
Gianfranco Budano: Torre di Santa Maria dell'Alto (Nardò - Porto Selvaggio)
Nel grande Archivio di Stato di Napoli, nel fondo Collaterale Curiae, si conserva una lettera del Viceré don Parafan de Ribera diretta al Presidente della Regia Camera della Summaria, esplicativa per una storia delle torri costiere del regno: “Ad Alfonso Salazar. Negli anni et mesi passati per servitio di S. Maestà defensione et guardia de li popoli di questo Regno, et per virtù di detti nostri ordini si sono fabbricate alcune torri et altre restano a farsi, et quelle che sono fatte intendemo che bisognano visitarse di si stanno bene complite et ben fatte. Febbraio 1568. Don Parafan”. In seguito a questo ordine l’ingegnere T. Scala giunse dunque nella nostra provincia per una ricognizione dei siti più idonei su cui elevare le torri desiderate, e fra questi diversi sulla costiera neretina, dove trovò indicazione anche lo sperone roccioso, propaggine delle Serre Salentine, che oggi domina la splendida baia di Portoselvaggio.Su di esso quindi doveva realizzarsi ancora una torre, dalla quale procedendo sempre verso oriente dopo un miglio troviamo la torre di S. Caterina, mentre ad occidente possiamo ammirare in lontananza quella di Uluzzo.
Continua a leggere “Note sulla Torre di S. Maria dell’Alto”

Ambiente, Archeologia, Architettura, Storia

Ecce turris: riflessioni a margine di alcune torri costiere

Torre Chianca
Torre Chianca

Lo stato di degrado in cui versa l’antico sistema di difesa costiero di Terra d’Otranto. Un esteso impianto difensivo, una ininterrotta cinta di torri che oggi rappresenterebbe, per noi Salentini, un vero e proprio patrimonio culturale, ma la cui salvaguardia, tutela, rivalutazione e promozione è lasciata al caso o alla buona volontà di pochi amministratori illuminati o privati avveduti(n.d.r.)

…possiedo un tesoro, ma non so dov’è…
Continua a leggere “Ecce turris: riflessioni a margine di alcune torri costiere”