Recensioni

Toti Bellone: 133 liriche più una

toti bellone

  1. Da Cardarelli a Prevert

Diceva Vincenzo Cardarelli, forse l’ultimo dei nostri “classici”, che la poesia è “l’arte di tacere”, come la tragedia è “l’arte di mascherarsi”. Continua a leggere “Toti Bellone: 133 liriche più una”

Poesia, Poesie

Vittore Fiore il cantore della speranza

Vittorio Pagano, Vincenzo Ciardo, Vittorio Bodini e Vittore Fiore
Vittorio Pagano, Vincenzo Ciardo, Vittorio Bodini e Vittore Fiore

Ho conosciuto Vittore Fiore, ormai vecchio e malandato, a Gallipoli, dove era nato nel 1920, ma all’età di quindici anni se ne era allontanato definitivamente per tornare al paese dei suoi avi paterni, Altamura, e qui, terra del sottosviluppo culturale e intellettuale, non faticò molto per mettersi in mostra. Aveva idee e aveva carattere, il celebre padre Tommaso, autore di “ Un popolo di formiche” gli aveva dato in eredità intelligenza, fantasia e una formazione etica rigorosissima, la madre, che era gallipolina, la forza dell’attesa e il coraggio delle tempeste.

Continua a leggere “Vittore Fiore il cantore della speranza”