Scrittori salentini, Scrivere il Salento, Storia

Un anno a New York: storie di emigrati

di Lucio Causo

immg

Una notte a New York, in una trattoria fra uno slum italiano e un quartiere negro, attraversando un vicolo semibuio. Alla chiusura del locale, un uomo anziano russava, la testa e le braccia abbandonate su un tavolo, bicchiere e bottiglia vuoti. Il proprietario, un pugliese bonaccione, gli si avvicinò, lo prese sottobraccio e lo accompagnò fuori. L’aria era fredda e il vento tagliava la faccia. Continue reading “Un anno a New York: storie di emigrati”

Annunci
Opinioni, Pensiero meridionale, Territorio

Il mare indifeso

di Maria Cezza

Earth spirit
©Gianfranco Budano: Earth spirit

A un certo punto ho smesso di immaginare il Paradiso come nuvole e cielo. Ho iniziato a immaginarlo come il mare. A riconoscerlo nel mare. Una distesa infinita di mare. Di enormi secchiate di celeste azzurro blu intenso. Tutte le declinazioni di un colore, tuffate nel verde. E’ così che immagino il Paradiso. Acqua. E sono convinta si abbia molta fortuna a sperimentarlo qui, sulla terra, abbastanza. Continue reading “Il mare indifeso”

Eventi, Territorio

Passeggiando una notte di San Giovanni

Nella notte di San Giovanni tutto può succedere…
È la notte dell’impossibile, dei prodigi, degli inganni,

degli influssi malvagi e delle streghe.
Notte di opposti e contrari.

Notte di scambi, di incontri, d’amore.

"FUOCO A ZOLLINO" foto di Alessandra Provenzano
“FUOCO A ZOLLINO” foto di Alessandra Provenzano

Magia, stelle, luna, musica, racconti e streghe : è questo il codice della scatola di latta che una volta aperta scopre storie inedite e memorie di una terra che continua a sorprendere e meravigliare. Continue reading “Passeggiando una notte di San Giovanni”

Bozzetti di viaggio, Racconti, Scrittori salentini

Appunti di un viaggio in Sardegna

di Lorenzo De Donno

Sardegna Lorenzo De Donno
©Lorenzo De Donno: Isola di Caprera

La Sardegna, e l’arcipelago della Maddalena in particolare, ti stordisce di luce e di bellezza. La sua unicità si intuisce già dal ponte del traghetto, o dallo stretto finestrino dell’aereo, ma poi la si scopre, una volta sbarcati, ad ogni passo, in ogni scorcio  che si apre alla vista. Una terra a prova di distratti, che si fa subito amare e ti lascia, alla partenza, segni profondi, cicatrici di nostalgia indelebili. E, per quanto ospitale e generosa, non si concede interamente al primo venuto.

Continue reading “Appunti di un viaggio in Sardegna”

Opinioni, Scrittori salentini

Fuori dalle righe

Hitler ' s Mein Kampf Ref: B196_095067_1535 Date: 24.06.1998

Una trovata pubblicitaria, un espediente a sfondo politico o una proposta culturale: il caso ‘Mein Kampf’ ha fatto il botto. Da più parti si sono mosse le menti e gli intellettuali, chi in difesa e chi in attacco. Finché, tra lo sdegno generale, il direttore del quotidiano artefice di questa ‘pensata’ si è giustificato così: “Vogliamo far conoscere l’origine della più grande tragedia del Novecento condannando nella maniera più assoluta un’ideologia su cui il nostro giudizio è chiarissimo”, ha sottolineato. “Insomma, far capire dove e perché è nato il male assoluto”. Continue reading “Fuori dalle righe”

Racconti, Scrittori salentini, Scrivere il Salento

Tre pennellate da un romanzo inedito

di Tiziana Pedone

santo emiliano grande - De Donno
‘Sant’Emiliano’, 60×90, acrilico su tela, tecnica mista – 2016

Dopo essermi infilata in un vecchio paio di jeans e una maglietta lisa dall’usura, ho tirato fuori dall’armadio una piccola tela vergine. Ho preso i pennelli e i colori che avevo riposti in un cassetto e ho cominciato a dare le prime pennellate. Una rossa, una verde, una azzurra. Sorrido dentro di me. So che questi colori hanno un significato ben preciso e non sono per nulla casuali.

Continue reading “Tre pennellate da un romanzo inedito”