Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Pensiero meridionale’ Category

di Maria Cezza

Earth spirit

©Gianfranco Budano: Earth spirit

A un certo punto ho smesso di immaginare il Paradiso come nuvole e cielo. Ho iniziato a immaginarlo come il mare. A riconoscerlo nel mare. Una distesa infinita di mare. Di enormi secchiate di celeste azzurro blu intenso. Tutte le declinazioni di un colore, tuffate nel verde. E’ così che immagino il Paradiso. Acqua. E sono convinta si abbia molta fortuna a sperimentarlo qui, sulla terra, abbastanza. (altro…)

Read Full Post »

Titti De Simeis: Sfumature d'ulivo

Titti De Simeis: Sfumature d’ulivo

Chi non è nato qui, tra queste terre accaldate e rosse di fatica, non può sapere la desolazione che ci asciuga gli occhi. Impotente, come ogni sguardo indifeso e disperato che si posi sui nostri campi, infiniti e devitalizzati dell’ombra materna di alberi che non sono più. (altro…)

Read Full Post »

'Controra' - olio su cartone

Giuseppe Diso: ‘Controra’ – olio su cartone

Roberto Saviano scrive a Matteo Renzi chiedendogli di intervenire nel Sud che sta morendo, dove nulla è stato mai fatto. Nulla che sia ‘vero’. (altro…)

Read Full Post »

frr

L’utilizzo del termine “cultura” è di frequente sfruttato per costituire la base ideologica di una comunità che, per vari motivi, sente la necessità di inquadrare le caratteristiche tipiche della propria identità. Quando essa è considerata come un bene minacciato che deve essere preservato – impulso particolarmente accentuato nei momenti di crisi sociale – il passo per alimentare e legittimare sentimenti nazionalistici deviati è molto breve. Una strumentalizzazione del concetto, quindi, è un elemento di rischio che ogni società dovrebbe saper evitare per il bene di se stessa e per il suo progresso.

(altro…)

Read Full Post »

di Titti De Simeis

sal

Da molti giorni, ormai, va in onda, ad intervalli regolarissimi e a ripetizione ossessiva, lo spot del Canone Rai.

A causa della sua martellante presenza in ogni trasmissione e spazio libero, credo che a pochissimi sia sfuggito.  (altro…)

Read Full Post »

Augurarsi e augurare che l’anno nuovo risulti migliore del precedente è consuetudine antica. E significativa. Ci dice come in tutta la storia dell’umanità non ci sia mai stato un anno così ben riuscito da chiedergli il bis.

Pino Caruso (Ho dei pensieri che non condivido, 2009)

Pettirosso

Pettirosso nella Riserva Naturale Le Cesine (®Agnese Bascià)

(altro…)

Read Full Post »

gff

A Pasolini

Caro Pierpaolo,

sono passati ormai 39 anni da quel lontano 14 novembre. Già allora dicevi “Io so”  ma io non potevo ancora capire e tuttora tantissimi ignorano il tuo messaggio. In quel 1974 ero ancora in fasce e malgrado tu ora sia partito per il lungo viaggio che prima o poi tutti intraprenderemo, io oso liberamente dirti la mia perché ora anch’io potrò sapere. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: